Il più bel "occhio di montagna": Lago Prokoško

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Se un'idea di escursionismo "Le Alpi Svizzere" in Bosnia vi sembra attraente e se state per pianificare il vostro viaggio al Monte Vranica, ecco la ciliegina sulla torta - il più bel "occhio di montagna" chiamato Lago Prokoško è un bonus che va con esso. In un ambiente piuttosto panoramico, non lontano dalla cittadina di Fojnica, si trova questo vero gioiello naturale. Grazie alla sua posizione eccezionale nel cuore della montagna, alle sue specie endemiche e all'ambiente autentico, il lago Prokoško è stato dichiarato monumento nazionale, protetto dallo stato della Bosnia-Erzegovina. Abbracciata da numerose cime alte più di 2000 m, questa splendida gemma riflette la bellezza della montagna, proprio come uno specchio o un occhio. Una cosa è certa, quando la vedrete, capirete perché la gente la chiamerà la più bella "occhio di montagna".

Il lago più alto della Bosnia-Erzegovina

Situato a soli 80 km dalla capitale Sarajevo, il lago Prokoško è il più alto e probabilmente il più bello della Bosnia-Erzegovina. Gelosamente nascosto tra le cime del Monte Vranica, con Nadkrstač (2112) il più alto di esse, questo lago glaciale è annidato a 1636 m sul livello del mare. Il più sorprendente è l'arrivo e la vista da una scogliera di nome Hrid. Questo "occhio di montagna", come lo chiamano molti, è circondato da vecchie malghe, il che rende l'ambiente molto unico. Ciò che rende questo lago il più interessante del paese, è che ospita alcune specie endemiche, vale a dire la salamandra cieca e la lucertola endemica - Tritone, che vive solo qui. Grazie a ciò, l'intero sito è protetto dallo Stato dal 1954.

Paradiso nascosto da esplorare

Per tutti gli amanti della natura e dell'adrenalina, è bene sapere che il lago Prokoško e il monte Vranica sono visitabili tutto l'anno. Sia che si scelga l'escursionismo, l'arrampicata o la mountain bike, questo paradiso nascosto deve essere esplorato. Il modo più semplice per raggiungerlo è in auto dalla città di Fojnica, attraverso una strada sterrata. In realtà, molte persone decidono di fare escursioni a piedi a questo gioiello della natura. Altri vengono in auto al lago, e poi camminare fino a raggiungere la vetta più alta del Monte Vranica - Nadkrstač (2112). Solo in inverno, a causa delle abbondanti nevicate, questa strada è solo parzialmente accessibile in auto, mentre il resto deve essere fatto a piedi o a piedi. Vale quindi la pena di vivere queste bellezze in ogni stagione.

Si può dormire e mangiare come facevano i pastori

Quando si raggiunge il lago, inevitabilmente si notano molte capanne di legno di pastori sparsi lungo tutta la riva. Nel tempo, quelle cabine chiamate "katuni", un tempo utilizzate come insediamenti di pastori, oggi possono essere affittate dai turisti. Quindi, se volete dormire e mangiare come hanno fatto i pastori, il mio consiglio è quello di prenotare in anticipo perché le capacità sono limitate. In alternativa, si può sempre trovare qualche alloggio nella città chiusa di Fojnica. In ogni caso, assicuratevi di non lasciare questo posto senza aver assaggiato le loro deliziose specialità locali - formaggio di pecora, carne secca, bretelle domestiche, frutti di bosco e tisane. E poco prima di partire, osservando il paesaggio surreale di un lago glaciale circondato dal magnifico anfiteatro del Monte Vranica, sarete sicuramente d'accordo che il lago Prokoško è l'occhio di montagna più bello che abbiate mai visto.

Prokoško Lake
Prokoško Lake
Prokoško Lake, Bosnia and Herzegovina
Mt. Vranica
Mt. Vranica
Vranica, Bosnia and Herzegovina

Lo scrittore

Ljiljana Krejic

Ljiljana Krejic

Sono Ljiljana, della Bosnia-Erzegovina. Essendo un giornalista, non posso sfuggire a questa prospettiva quando viaggio. La mia missione è farvi esplorare l'ultima gemma ancora da scoprire in Europa.

Altre storie di viaggio