Cover picture © Credits to Gestur Gislason / iStock
Cover picture © Credits to Gestur Gislason / iStock

Lo Shargan Eight, un indimenticabile viaggio in treno in Serbia

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

La regione, un tempo punto di scontro di vari eserciti, è oggi sede di una meraviglia architettonica: una ferrovia unica nel suo genere, che percorre un tragitto a forma di otto e che supera i 300 metri di altitudine in poco meno di un'ora di viaggio in treno. Il binario a scartamento ridotto si chiama lo Shargan Eight, per la sua forma, e offre un indimenticabile viaggio in treno attraverso l’autentica e selvaggia Serbia occidentale.

Picture © Credits to iStock/raagoon
Picture © Credits to iStock/raagoon

La meraviglia architettonica

Shargan Eight, Mokra Gora
Shargan Eight, Mokra Gora
Mokra Gora, Serbia

Lo Shargan Eight rimane un notevole traguardo storico nel mondo dell'architettura. Il problema principale nella costruzione della ferrovia che collega Belgrado e Dubrovnik è stato quello di abbattere l’elevato dislivello, oltre 300 metri, ideando una discesa lenta e graduale. Questo ottimo progetto è stato realizzato grazie alla costruzione di una ferrovia a forma di otto, che attraversa due volte lo stesso punto, chiamato "il nodo".

Dal 1925 quando fu costruito, fino alla metà degli anni '70, il leggendario treno a scartamento ridotto "Cira" collegava i due importanti centri dei paesi balcanici - Belgrado e Dubrovnik. Tutt’oggi grazie alla dedizione della sua brava gente, Cira continua a passare attraverso i paesaggi surreali delle montagne circostanti, offrendo ai turisti un'esperienza indimenticabile e facendoli assaporare la sensazione di viaggiare indietro nel tempo.

Un tour panoramico attraverso la zona più selvaggia della Serbia

Non bisogna avere fretta se si vuole viaggiare a bordo dello Shargan Eight, che di certo non si può definire veloce. Anche se la lunghezza totale del percorso è di 13,5 km, ci vuole circa un'ora perché il treno faccia rotta verso i paesaggi panoramici, passando attraverso 22 gallerie e cinque ponti.

Picture © Credits to iStock/raagoon
Picture © Credits to iStock/raagoon

La vista dal finestrino vi lascerà senza parole, e potrete godere del lento viaggio che vi darà tutto il tempo di contemplare la vista sulle montagne Zlatar, Zlatibor e Tara della Serbia occidentale avvolte dalle nebbie.

Un giorno di relax..nel passato

Allo stesso modo, uno sguardo curioso verso gli interni del treno vi farà vivere un'esperienza rilassante e completamente diversa. Un autentica fotografia d'altri tempi, gli interni realizzati in legno, creano un'atmosfera di tempi lontani e un ambiente ideale per un appuntamento o per una originale fuga romantica. La locomotiva sibilante aggiunge un tocco in più a questa esperienza, e un'ora trascorsa a bordo di questo vero e proprio monumento del passato, vi scollegherà del tutto dalla frenesia quotidiana della vita moderna. I treni che viaggiano sullo Shargan Eight sono beni culturali protetti, ciò significa che durante questo indimenticabile viaggio in Serbia è come se steste visitando un museo in movimento sotto un cielo aperto e luminoso.


Lo scrittore

Milena Mihajlovic

Milena Mihajlovic

Io sono Milena e mi piace viaggiare, fare escursioni e tutto ciò che riguarda il caffè. Attraverso le mie storie, voglio ispirarvi a considerare la Serbia, il mio caro paese natale, per il vostro prossimo viaggio.

Altre storie di viaggio