L'anima della città: Bazar di Baku

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Fin dall'antichità, il lusso dell'Oriente si riflette nei magnifici palazzi e nei bazar riccamente decorati, dove ognuno sente il tocco di una seta finissima, la lucentezza di un oro puro, lo scintillio di pietre preziose e l'aroma di spezie costose. Oggi, quando quei palazzi sono trasformati in musei, l'anima della città esiste ancora nei bazar di Baku.

La capitale dell'Azerbaigian ha molti mercati di strada e bazar dove i turisti possono trovare tutto quello che vogliono. Mentre prendono alcuni frutti secchi nei bazar, possono chattare con i venditori per un anno avanti. Così, quando a Baku, vi consiglio di prendere un cesto "zenbil" e andare dopo le impressioni fresche nel bazar, soprattutto il sabato o la domenica. Non c'è bisogno di supermercati. La mia guida vi aiuterà a esplorare i migliori bazar di Baku.

Bazar Taza ( nuovo bazar)

Il bazar di Taza è uno dei più antichi mercati di strada in Azerbaigian. E 'un luogo dove si possono trovare patate, cipolle, pomodori dolci e succosi, carote, angurie azerbaigiane, pere, mele, ciliegie, fragole, spezie diverse, pesce, carne e tutto il necessario. È inoltre possibile acquistare vari sottaceti e marinate, marmellate, sciroppi, bevande ... e, naturalmente, tè. Il tè azero è per lo più nero, ma se si desidera, è possibile trovare tè verde o semplicemente a base di erbe pure. Il bazar di Taza è uno dei luoghi dove si possono vedere i colori della città. Ha sei ingressi, quindi cercate di non perdervi.

P.S Qui è anche possibile acquistare un animale domestico e tutto ciò che il vostro animale domestico ha bisogno.

Taza Bazaar
Taza Bazaar
Səməd Vurğun, Bakı, Azerbaijan

Yashil bazar ( bazar verde)

Il bazar Yashil o il Mercato Verde di Baku è il più grande bazar della città. Quindi, non perdere l'occasione, se si vuole mangiare gastronomia azera, perché è improbabile che li trovi nei negozi locali e supermercati. Gli ortaggi e la frutta sono immessi sul mercato da tutte le regioni del paese. Hanno gusti diversi a seconda della regione di origine. Lo Yashil Bazaar è famoso per i suoi frutti secchi: fichi, arance, ciliegie, albicocche, semi di granata, ecc. E' meglio andare al bazar la mattina per acquistare i prodotti migliori e più freschi. Naturalmente, se non vi piace la folla e si desidera solo di osservare, poi dopo cena è il momento ideale per visitare.

Yashil Bazaar
Yashil Bazaar
Baku, Azerbaijan

Bazar Nasimi

Il Bazar Nasimi prende il nome dal famoso poeta e mistico azerbaigiano İmamaddin Nasimi. Consiglio di visitare questo bazar per ottenere i fiori migliori camera che si trovano in un grande reparto floreale. Ci sono tanti fiori che non avete mai visto prima nella vostra vita. I prezzi sono anche molto più bassi che nei negozi di fiori. E, allo stesso tempo, è possibile acquistare un chilogrammo di ciliegie dolci, per esempio. Sono molto deliziosi.

Nasimi Bazaar
Nasimi Bazaar
Baku, Azerbaijan

Ci sono anche diversi negozi di strada e bazar poco (Kishlina Bazar, Bazar 8 km, Sharq Bazar, Central Bazar ecc) in quasi tutte le strade di Baku, dove i cacciatori di affare potranno godere il loro shopping, mentre si sente l'anima della città.


Lo scrittore

Aydan Isayeva

Aydan Isayeva

Salve. Mi chiamo Aydan, dall'Azerbaigian. Mi piacciono i libri, lo sport, la musica, l'arte e i viaggi. Ti innamorerai del mio paese solo leggendo le mie storie!

Altre storie di viaggio