Cover photo © credits to iStock/JordiStock
Cover photo © credits to iStock/JordiStock

I tre più iconici bazar di Bishkek

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Fin dall'epoca della Grande Via della Seta, i bazar sono sempre stati il cuore di ogni città dell'Asia Centrale. I bazar sono i luoghi in cui la vita bolle, e nessun grande evento della vita avviene senza frequentare un bazar. I centri commerciali con condizionatori, mappe e molti negozi sotto lo stesso tetto è un nuovo concetto per il Kirghizistan. I centri commerciali sono costosi e danno vibrazioni artificiali, mentre i bazar non sono solo un luogo dove si può ottenere qualsiasi cosa (a tutti), ma anche fare affari e socializzare con le persone. Per un bazar turistico a Bishkek potrebbe essere interessante trovare ricche possibilità per lo shopping, osservare scene caleidoscopiche e far parte di una vita caotica e rumorosa. Ci sono almeno dozzine di bazar a Bishkek, e ognuno è interessante a modo suo. Ma qui vi guiderò attraverso i tre bazar più iconici e affascinanti: Dordoi, Osh e Mal bazar (mercato del bestiame).

Photo © credits to iStock/olli0815
Photo © credits to iStock/olli0815

Dordoi - il più grande mercato dell'Asia centrale

Durante l'Unione Sovietica il commercio era illegale. Non si poteva vendere i frutti del suo giardino, o non si poteva comprare e rivendere nulla perché sarebbe stata una violazione di una legge contro l'imprenditoria. Ma dopo il crollo dell'Unione Sovietica, quando molti hanno perso il lavoro nelle fabbriche e nelle miniere, l'imprenditorialità ha avuto un secondo respiro. Molti si sono impegnati nel commercio come modo per sopravvivere. La gente ha iniziato ad andare in Russia, Ucraina e Kazakistan per vendervi roba proveniente dalla Cina, o produrre vestiti e vendere in Kirghizistan. E' cosi' che il Dordoi ha preso vita. Ora è il più grande mercato dell'Asia centrale, e persone provenienti da tutti i paesi ex sovietici e dalla Turchia vengono a comprare e vendere nei loro paesi d'origine. Anche se, si può trovare qualsiasi cosa in Dordoi, è più comunemente noto per la vendita di vestiti. Si trova a circa 1 ora di distanza da Bishkek con i mezzi pubblici. Quando arrivi lì potrebbe sembrare un po' caotico. Tuttavia, ha una propria logica e un proprio ordine. Non ci sono mappe, quindi se siete alla ricerca di qualcosa di particolare è meglio portare qualche locale, che può orientarsi nel mercato. Altrimenti, potete chiedere a chiunque sul mercato dove trovare quello che state cercando e loro vi diranno.

Dordoi Market
Dordoi Market
passage 7 cont. 722, Bishkek, Kyrgyzstan
Photo © credits to iStock/olli0815
Photo © credits to iStock/olli0815

Osh bazar - la casa del più economico di tutto

Situato in posizione centrale, Osh bazar è noto per avere i prezzi più economici a Bishkek. Come avete notato il mercato ha un nome della città Osh. Perche'? Perché tutti in Kirghizistan sanno che i migliori marchi sono di Osh. Storicamente, Osh era una città commerciale e aveva i migliori bazar della regione. Rispetto al mercato del Dordoi, il bazar Osh è più piccolo, ma qui si può trovare di tutto, dal cibo, vestiti, materiali da costruzione, gioielli d'oro, mobili e (questo potrebbe interessare i turisti) i souvenir tradizionali più economici. Sì, questo è il posto dove comprare souvenir non in un centro commerciale. Aprirò un segreto che tutti i locali conoscono, ma i turisti potrebbero non sapere. I souvenir nel centro commerciale e i souvenir nel mercato Osh sono letteralmente gli stessi, l'unica differenza è il prezzo. Vuoi pagare di più il tripple solo per fare acquisti in un edificio climatizzato? Dipende da te.

Osh Bazaar
Osh Bazaar
Bichkek, Kirghizistan
Photo © credits to iStock/JordiStock
Photo © credits to iStock/JordiStock

Bazar Mal - mercato del bestiame

Attenzione: attenzione: attenzione agli odori. Sì, il mercato del bestiame non ha un buon odore. Inoltre, potete indovinare che non consiglio di visitare questo mercato se siete vegetariani. Ma una cosa da tenere nella mia è che la maggior parte della popolazione del Kirghizistan possiede piccole aziende zootecniche a conduzione familiare. I miei nonni, zii e cugini lo fanno. È la principale fonte di reddito. Non solo persone che allevavano cavalli, pecore, capre, capre per il cibo, ma anche che era ed è uno stile di vita. Il momento migliore per arrivare al mercato è l'autunno. Tutte le famiglie trascorrono le estati in jailoos alimentando i loro animali con l'erba fresca delle montagne, poi li vendono nei mercati in autunno. Ecco perché l'autunno è una stagione di matrimoni perché la gente ha i soldi per organizzare grandi festeggiamenti.

Mal bazaar
Mal bazaar
Unnamed Road, Bishkek, Kyrgyzstan
Photo © credits to iStock/LUKASZ-NOWAK1
Photo © credits to iStock/LUKASZ-NOWAK1

Questi tre bazar potrebbero non essere la vista più bella di Bishkek. Probabilmente la vostra guida turistica non vi porterà qui. E' rumoroso, caotico, disordinato. Tuttavia, se volete davvero conoscere la vita della gente del posto, potreste voler venire in Dordoi, Osh bazar o Mal bazar. Essi infondono vita a Bishkek e inoltre, osservando affascinanti scene di bazar, è anche possibile tagliare i capelli, provare delizioso cibo di strada, e ottenere souvenir a buon mercato.


Lo scrittore

Gulzat Matisakova

Gulzat Matisakova

Salve. Sono Gulzat, del Kirghizistan. Ho studiato documentari in Europa. Nel tempo libero mi piace guardare film ed escursioni. Sono qui per guidarvi attraverso i tesori del Kirghizistan.

Altre storie di viaggio