© iStock/Erlantz Pérez Rodríguez
© iStock/Erlantz Pérez Rodríguez

Toro Toro Toro, la terra dei dinosauri, grotte e avventura

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Enormi dinosauri passeggiavano lungo i campi del Parco Nazionale del Toro Toro Toro, milioni di anni fa. Grazie ai movimenti tettonici della zona, migliaia di fossili finirono in superficie, creando un ponte tra loro e noi. Questi stessi movimenti tettonici hanno creato formazioni capricciose, gallerie e grotte nel Toro Toro Toro. Questo parco nazionale, lontano da qualsiasi grande città, riserva molte sorprese per i suoi visitatori.

Terra di dinosauri

La piazza principale del piccolo villaggio all'interno del Parco Nazionale del Toro Toro Toro è decorata con figure di dinosauri, per introdurre i visitatori alla prossima avventura. Nei pressi del villaggio, si possono osservare alcune delle impronte di dinosauri del parco: lunghi sentieri di impronte di dinosauri erbivori e carnivori sopravvissuti milioni di anni, ci raccontano di quelli che abitavano la nostra terra prima di noi. E poi inizia l'avventura.

© iStock/Erlantz Pérez Rodríguez
© iStock/Erlantz Pérez Rodríguez

Grotta di Umajalanta

Toro Toro Toro ha le grotte più profonde e più lunghe della Bolivia. Più di 50 di loro sono stati scoperti nel parco. Alcune di queste grotte si trovano a chilometri di profondità. La Grotta di Umajalanta è la più popolare da visitare. Otto chilometri sono stati esplorati. All'interno, le sue camere e i suoi tunnel aspettano gli avventurieri.

Umajalanta Cavern
Umajalanta Cavern

Se avete visitato altre grotte, questa non sarà una di esse. Dimenticate quelle turistiche con luci di colore, dove basta entrare per scattare una foto e partire. Indossate le vostre scarpe antiscivolo e la vostra attrezzatura da speleologia, e preparatevi ad andare a un centinaio di metri sottoterra!

Una guida vi condurrà lungo la grotta. All'inizio del viaggio, vedrete le formazioni uniche di stalattiti e stalagmiti. Ad un certo punto, spegnerai le luci per sentire la più profonda oscurità e il silenzio sottoterra. Presto troverete i pesci ciechi che vivono nelle acque della grotta. Dovrete arrampicarvi, calarvi e strisciare, tunnel dopo tunnel e camera dopo camera dopo camera, in una vera e propria avventura speleologica, per scoprire cosa c'è lì dentro.

Formazioni magiche

Ma l'avventura del Toro Toro Toro non finisce sottoterra. Milioni di anni fa, la natura ha fatto la sua volontà più capriccios, lasciando formazioni stravaganti nel parco.

A Ciudad de Itas, le formazioni rocciose sono impressionanti. Tra questi c'è la Cattedrale di Itas, dove enormi pareti di roccia di 50- 270 metri formano porte e camere, facendola assomigliare ad una cattedrale o palazzo costruito dalla natura.

Ciudad de Itas
Ciudad de Itas

In un altro punto del parco è possibile passeggiare con un belvedere che ci lascia proprio al centro del Toro Toro Toro Canyon, che ha una profondità che va dai 200 ai 400 metri.

Toro Toro Canyon
Toro Toro Canyon
© iStock/Erlantz Pérez Rodríguez
© iStock/Erlantz Pérez Rodríguez

Se avete il coraggio di andare oltre, un sentiero di terreno roccioso dopo il Toro Toro Toro Canyon vi condurrà a El Vergel. Laggiù, bellissime cascate circondate dal verde della natura appaiono come una piccola oasi circondata da un terreno desertico.

El Vergel de Toro Toro
El Vergel de Toro Toro
© Zoomalmapa/VanesaZegada
© Zoomalmapa/VanesaZegada

La natura del Toro Toro Toro stupirà coloro che cercano avventure all'aperto e sono pronti a salire in alto, andare in profondità fino alle grotte, camminare, strisciare, nuotare e molto altro ancora! Sei pronto per un'avventura nella terra dei dinosauri in Bolivia?


Lo scrittore

Vanesa Zegada

Vanesa Zegada

Sono Vanesa dalla Bolivia, e sono un vero amante del mio paese. Non smette mai di sorprendermi, anche se sono di qui. E' un paese ricco di diversità, tradizioni, luoghi interessanti, che voglio condividere con voi attraverso le mie storie di viaggio su itinari.

Altre storie di viaggio