Cover Picture © Credits to iStock/k_samurkas
Cover Picture © Credits to iStock/k_samurkas

Tsinandali, un villaggio storico a Kakheti

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Tsinandali è un villaggio storico a Kakheti, nel comune di Telavi. Questo luogo è famoso per la Casa Museo di Alexander Chavchavadze, un poeta aristocratico. C'è anche una cantina del XIX secolo, che è davvero unica. In questo articolo, vi racconterò della bella Tsinandali e vi farò capire perché questo luogo merita di essere visitato, quando si trova in Georgia.

Tsinandali
Tsinandali
Tsinandali, Georgia

Storia

Il villaggio di Tsinandali è stato la patria della famiglia dei Chavchavadzes per diversi secoli. Questo cognome esiste nel Kakheti del XVIII secolo. Tsinandali è famoso anche per Garsevan Chavchavadze, un ambasciatore della Georgia in Russia, che viveva lì. Ha svolto un ruolo fondamentale nelle relazioni tra Russia e Georgia. Garsevan Chavchavadze fu colui che firmò il trattato di Georgievsk nel 1783. In seguito, il re Erekle gli consegnò una vasta area di terreno con una casa, e più tardi, questo patrimonio fu dato ad Alexander Chavchavadze.

Picture © Credits to iStock/k_samurkas
Picture © Credits to iStock/k_samurkas

Alessandro Chavchavadze

Alexander Chavchavadze è nato a San Pietroburgo ed è cresciuto alla porta imperiale. Nel 1831 costruì un grande palazzo a Tsinandali, circondato da un bel giardino verde. Il Palazzo di Tsinandali è stato un centro culturale nel XIX secolo. Alexander Chavchavadze è stato il primo ad utilizzare le tecnologie europee nel processo di vinificazione. Ha prodotto la prima bottiglia di vino con la tecnologia europea a Tsinandali. Nel 1886, il palazzo di Chavchavadzes divenne la residenza estiva dei Romanovs. La Casa Museo di Alexander Chavchavadze è stata inaugurata nel 1946. E' stato ricostruito più volte ed è diventato più attraente per i visitatori. Nel museo si possono vedere molte cose interessanti, tra cui le cose private di Alessandro, strumenti musicali e diversi tipi di manoscritti.

House Museum of Alexander Chavchavadze
House Museum of Alexander Chavchavadze
M-42, Tsinandali, Georgia
Picture © Credits to iStock/~Userc62c9d2b_968
Picture © Credits to iStock/~Userc62c9d2b_968

Un bellissimo giardino e la cantina a Tsinandali

Il giardino ha una superficie di 18 ettari, ed è coltivato intorno alla Casa Museo. Questo giardino è unico non solo per le piante esotiche, ma anche per la sua natura selvaggia. Vedrete anche un interessante labirinto e bellissime vedute che vi faranno sentire rilassati. Il giardino di Tsinandali si differenzia dai parchi europei per la sua libera progettazione, il che significa che appare più naturale e più selvaggio.

La cantina è stata costruita da Alexander Chavchavadze nel XIX secolo. Ha raccolto vini europei unici e quelli prodotti da lui stesso. La cantina è unica nel suo genere in quanto vi è un clima e un'umidità particolare che è la migliore per conservare a lungo il vino. Oggi la collezione della cantina conta circa 16.500 bottiglie.

Shumi Winery
Shumi Winery
შ42, Tsinandali, Georgia
Picture © Credits to iStock/k_samurkas
Picture © Credits to iStock/k_samurkas

Mentre siete in Georgia, non dimenticate di visitare Tsinandali, un villaggio storico del Kakheti, soprattutto se volete saperne di più sulla famosa famiglia dei Chavchavadzes e degustare il vino kakhetiano.


Lo scrittore

Anano Chikhradze

Anano Chikhradze

Io sono Anano. Amo viaggiare, conoscere la storia e conoscere persone provenienti da tutto il mondo. Scrivo della Georgia, il mio paese, e sono sicuro che tutti se ne innamoreranno.

Altre storie di viaggio