Musei unici a Zagabria - come e dove trovarli

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Museo della città di Zagabria, Museo Mimara, Museo dell'Arte e dell'Artigianato, Padiglione d'Arte, Museo d'Arte Contemporanea, Museo Etnografico di Zagabria, Museo di Storia Croata... e l'elenco continua. Questi e molti altri musei di Zagabria sono importanti e meritano di essere visitati. Zagabria è sicuramente la città dei musei. Ciò che è specifico sono anche i musei unici o, diciamo così, peculiari di Zagabria. Qui vi mostrerò come e dove trovarli.

Siete sulla piazza principale di Zagabria, la piazza di Ban Jelačić. Da questo punto è possibile visitare facilmente tutti quei musei. Sono tutte situate nel centro di Zagabria o possono essere raggiunte con i mezzi pubblici. Ho calcolato sulla mappa e la distanza è inferiore a 2 km che significa - si può fare a piedi o semplicemente salire sul tram blu e arrivare a via Ilica.

Così, andremo in via Ilica (lato destro da piazza Ban Jelačić, numero civico 72) al Museo delle Illusioni - moltiplicatevi, ingannatevi, mettete alla prova il vostro cervello e la vostra vista. È impossibile lasciare Zagabria senza una foto di questo museo.

Poi, a pochi isolati di distanza in via Gundulićeva vedremo il bellissimo Museo Backo Mini Express. Dove gruppo di appassionati di treno e modello lavorare sodo su questo modello. Modello sorprendente. Non crederete ai vostri occhi (proprio come nel Museo delle Illusioni) quando vedrete questo grande modello.

Dopo il fascino del treno si passa davanti al ponte di osservazione a 360° di Zagabria, la piazza di Ban Jelačić, e ci si dirige verso via Radićeva. Lì al numero civico 14 visiteremo il Museo della Tortura - un luogo buio e spaventoso. Questo museo ci riporterà ai tempi bui e ci ricorderà che la tortura non è una soluzione.

Una dozzina di numeri civici nella stessa strada entreranno nel Museo di Zagabria degli anni '80 (via Radićeva n. 34). Luogo di accoglienza dove tutti i nostalgici troveranno qualcosa per ricordare a se stessi il "periodo d'oro" degli anni '80. Sulla strada per gli ultimi due menzionati si può vedere / visitare il Museo dei Funghi dove tutti i funghi sembrano appena raccolti.

E infine, ma non meno importante - pensiamo alla nostra vita d'amore. Pensiamo alle persone che sono sopravvissute alle dolorose interruzioni del rapporto. Nel Museo delle Relazioni Interrotte affrontare la realtà e pensare l'amore in qualche altro modo.

Questo tour non finisce mai perché Zagabria offre molto di più. Molte piccole gallerie, mostre e arte di strada. Ogni museo menzionato ha il proprio orario di lavoro e i prezzi, quindi è meglio controllare queste informazioni sulle pagine web ufficiali dei musei.


Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Marko Radojević

Marko Radojević

Io sono Marko, 28 anni, dalla Croazia. Viaggi, lingue e natura appassionato, amante ed esploratore. Condivido della mia bella nazione.

Altre storie di viaggio