Cover picture © Credits to iStock / babiychuk
Cover picture © Credits to iStock / babiychuk

Opera di Stato di Vienna: il principale teatro dell'opera europeo

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Il Teatro dell'Opera di Stato di Vienna è probabilmente l'istituzione per cui Vienna è più conosciuta, non solo per il fatto che è uno dei più importanti indirizzi lirici in Europa, ma anche per la sua tradizione, architettura e significato nel mondo della musica classica. Cominciamo quindi con l'introduzione di questo bastione della musica che rappresenta il principale teatro dell'opera europeo.

Doppio intrattenimento in città

Vienna è l'unica città al mondo con due teatri d'opera. Durante la monarchia asburgica, era usuale avere istituzioni doppie - una per il tribunale e l'altra per le persone. Quindi, l'abbiamo fatto: Burgpark (parco del tribunale) e Volkspark (parco del popolo), Burgtheater (teatro del tribunale) e Volkstheater (teatro del popolo), lo stesso caso è stato per i teatri dell'opera - Hofoper (opera del tribunale) e Volksoper (opera del popolo). L'obiettivo era quello di intrattenere non solo la corte e il Kaiser, ma anche la gente comune di Vienna. Dopo la caduta della monarchia e la fondazione della Prima Repubblica Austriaca, il nome dell'Opera di corte di Vienna fu cambiato in Opera di Stato di Vienna.

Picture © Credits to iStock / JordiDelgado
Picture © Credits to iStock / JordiDelgado

Una tradizione lunga 150 anni

Il 25 maggio di quest'anno l'Opera di Stato di Vienna ha festeggiato i 150 anni dalla sua prima rappresentazione (Don Giovanni di Mozart) con la prima di Richard Strauss "La donna senza ombra (Die Frau ohne Schatten)". Fin dalla sua apertura come Opera di Corte, è stato uno dei principali teatri lirici europei che ha visto molte prime mondiali, ed è tuttora il caso.

Picture © Credits to iStock / pavel068
Picture © Credits to iStock / pavel068

L'edificio con la triste storia

Il teatro dell'opera si trova sulla famosa Ring Street, un grande viale circolare che circonda lo storico quartiere viennese, costruito dopo la demolizione delle mura medievali della città e delle fortificazioni. Lungo la strada furono costruiti molti grandi edifici pubblici e il teatro dell'opera fu il primo grande edificio ad essere costruito. E 'stato costruito in un eclettico stile neorinascimentale. Tuttavia, non era molto popolare tra i viennesi, il che influenzò il suicidio dell'architetto Eduard van der Nüll. L'altro architetto, August Sicard von Sicardsburg, morì di tubercolosi e nessuno di loro visse a lungo per vedere l'edificio inaugurato nel 1869.

Picture © Credits to iStock / TomasSereda
Picture © Credits to iStock / TomasSereda

Il Teatro dell'Opera più affollato

Il repertorio dell'Opera di Stato di Vienna è molto colorato. Si spazia dal barocco alle opere liriche del XXI secolo. Questa casa è una delle opere più produttive al mondo con più di 50 spettacoli all'anno. Quest'anno, ad esempio, quest'anno vengono prodotte cinque prime esecuzioni assolute. Ulteriori 10 produzioni di balletto si possono trovare in un sistema di repertorio. Molti nomi famosi si sono esibiti qui - Plácido Domingo, Anna Netrebko, Luciano Pavarotti, Birgit Nilsson, José Carreras, Igor Stravinsky, solo per citarne alcuni. L'Opera di Stato di Vienna ha un'ottima collaborazione con la Filarmonica di Vienna, i cui membri sono reclutati dalla sua orchestra.

Non visitare l'Opera di Stato di Vienna quando si è in città, è come se non si fosse mai stata a Vienna. Questo importante teatro dell'opera europeo è un must per ogni visitatore. Non preoccupatevi se avete un budget a disposizione. Ci sono biglietti in piedi disponibili a soli cinque euro.

Vienna State Opera
Vienna State Opera
Opernring 2, 1010 Wien, Autriche

Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Ogi Savic

Ogi Savic

Io sono Ogi. Giornalista ed economista, vivo a Vienna e mi appassiona lo sci, i viaggi, il buon cibo e le bevande. Scrivo di tutti questi aspetti (e non solo) della bella Austria.

Altre storie di viaggio