Credit © iStock/olli0815
Credit © iStock/olli0815

Quali souvenir portare da Osh, la città più antica del Kirghizistan?

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Osh, la capitale meridionale ufficiale del Kirghizistan, è la città più antica del paese. Questa città vecchia di 3000 anni è l'intersezione di culture, cucine e lingue. Questo lo rende uno dei luoghi più eccitanti per la ricerca di souvenir in Kirghizistan. È una città multiculturale con influenze di tutti gli imperi e le dinastie che esistevano nella lunga storia della città. Qui si può passeggiare nei vecchi bazar che esistevano ai tempi della Grande Via della Seta, quando non solo si commerciavano merci, ma anche le culture si mescolavano. Così, qui troverete tanti piccoli tesori che potrete portare a casa oltre ai ricordi.

Riso Uzgen nel mercato centrale

Ⓒ iStock/mariusz_prusaczyk
Ⓒ iStock/mariusz_prusaczyk

Il riso Uzgen è un tipo speciale di riso che cresce solo in questa regione ed è usato per fare il plov, un piatto tradizionale molto popolare in tutti i paesi post-sovietici. In Kirghizistan, il plov di Osh è considerato il migliore, quindi assicuratevi di portare con voi una confezione di questo riso. Potete essere sicuri di non trovare questo riso in nessun'altra parte del mondo. Di colore marrone, ha un sapore ricco e può sopravvivere a lunghe ore di ebollizione senza diventare troppo morbido. È perfetto per piatti cucinati a vapore come il briyani e altri, il che lo rende un souvenir gustoso e ideale da portare a casa.

Seta uzbeka: Adras

Ⓒ flickr/Luciano Ghersi
Ⓒ flickr/Luciano Ghersi

Adras, la tradizionale seta uzbeka con ornamenti molto caratteristici, è diventata molto popolare non solo in Asia centrale ma in tutto il mondo, grazie ai famosi stilisti come Gucci, Valentino, Reem Akra, Osman..... Gli stilisti occidentali stanno prendendo questo tessuto uzbeko e reinventandolo per essere utilizzato nei pannelli di alta moda. La maggior parte della popolazione di Osh è uzbeka, che ha sviluppato una tecnologia per creare una bella seta con ornamenti dipinti molto vivaci. C'è anche una fabbrica di seta a Osh, e si possono trovare vestiti da adras in bazar e negozi.

Osh Central Market
Osh Central Market
şahittepa, Osh, Kyrgyzstan

Decorazione a zanna-kiyiz per la parete

Ⓒ Saimaluu-Tash Art Gallery
Ⓒ Saimaluu-Tash Art Gallery

Tush-kiyiz è un grande muro tradizionale kirghiso con elaborati ricami. Le donne li crearono e li usavano principalmente per decorare l'interno delle yurte, quando i bambini stavano per sposarsi. Viene spesso creato combinando diversi pezzi di tessuti e include l'ornamento tradizionale chiamato oymos. La galleria d'arte Saimaluu-Tash Art Gallery ha un'eccellente collezione di tush-kiyizs fatti a mano. In questa galleria si possono trovare anche altri bellissimi souvenir e manufatti.

Saimaluu-Tash Art Gallery
Saimaluu-Tash Art Gallery
244 Kurmanjan-Datka Street, Osh, Kyrgyzstan

Nella città più antica del Kirghizistan, Osh, non dovrete rompere la testa pensando a quali souvenir portare a casa dal viaggio, oltre ai ricordi. I suoi pittoreschi bazar, musei storici, gallerie d'arte e piccoli negozi offrono a chiunque una ricca e autentica scelta di souvenir. Delizioso, bello, pratico, insolito? Dillo tu! La città ha tutto.

Foto di copertina Ⓒ iStock/JordiStock


Lo scrittore

Gulzat Matisakova

Gulzat Matisakova

Salve. Sono Gulzat, del Kirghizistan. Ho studiato documentari in Europa. Nel tempo libero mi piace guardare film ed escursioni. Sono qui per guidarvi attraverso i tesori del Kirghizistan.

Altre storie di viaggio