Cover picture © credits to Olimpijski Centar Jahorina
Cover picture © credits to Olimpijski Centar Jahorina

Dove sciare a Sarajevo?

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Probabilmente non avete mai pensato di prenotare le vostre vacanze sulla neve in Bosnia-Erzegovina. Ma questo potrebbe cambiare dopo questa storia. Dotato di lunghe stagioni sciistiche su magnifiche montagne innevate, questo paese è il segreto invernale meglio custodito in Europa e perfetta alternativa economica alle popolari e costose destinazioni invernali. Inoltre, le sue stazioni sciistiche sono molto meno affollate e ancora da scoprire. Se decidete di volare nella città olimpica bosniaca, qui è dove potrete sciare nei dintorni di Sarajevo.

Le montagne olimpiche

Picture © credits to Zoi'84 Olimpijski Centar Sarajevo
Picture © credits to Zoi'84 Olimpijski Centar Sarajevo

Trentacinque anni fa, la Bosnia-Erzegovina (all'epoca faceva parte della Jugoslavia) ha ospitato i Giochi Olimpici Invernali, che hanno reso famose in tutto il mondo le montagne del paese. Sarajevo è stata scelta per ospitare le Olimpiadi invernali del 1984, poiché nelle sue vicinanze si trovano le tre montagne più popolari in Bosnia-Erzegovina: il monte Jahorina, il monte Bjelašnica e il monte Igman. Si trovano a solo mezz'ora di macchina dalla capitale, e hanno le piste di prima classe, le migliori capacità ricettive e di noleggio, così come le attività di après ski.

Monte Jahorina

Picture © credits to Olimpijski Centar Jahorina
Picture © credits to Olimpijski Centar Jahorina

Forse meno conosciuto dagli amanti dello sci europeo, ma il Monte Jahorina è piuttosto famoso tra gli sciatori dei Balcani per il miglior rapporto qualità-prezzo. È il più grande comprensorio sciistico della Bosnia-Erzegovina, con la vetta più alta Ogorjelica che raggiunge i 1.916 m sul livello del mare. A soli 28 km da Sarajevo, questa montagna è facilmente raggiungibile una volta arrivati nella capitale. Il monte Jahorina è una delle mete invernali più popolari nei Balcani, con 30 km di piste battute. La stagione sciistica dura da dicembre ad aprile, grazie alle abbondanti nevicate naturali. Con otto impianti di risalita, questa montagna può ospitare più di 8.000 sciatori all'ora. Il Monte Jahorina offre tutto ciò di cui avete bisogno: sci e snowboard, racchette da neve, piste da fondo, sontuosi fuoripista e fantastici après ski. L'ulteriore attrazione qui è lo sci notturno. Le serate sono riservate all'intrattenimento con DJ e feste.

Jahorina Ski Centre
Jahorina Ski Centre
Jahorina, Bosnia and Herzegovina

Monte Bjelašnica

Picture © credits to Zoi'84 Olimpijski Centar Sarajevo
Picture © credits to Zoi'84 Olimpijski Centar Sarajevo

A soli 25 km da Sarajevo, il monte Bjelašnica è immerso nelle aspre e ondulate Alpi Dinariche. Questa è la montagna più alta e più ripida della Bosnia-Erzegovina, con la vetta più alta situata a 2.067 m di altitudine. In realtà, è un paese da sogno per i drogati di adrenalina, poiché offre la più ripida di tutte le piste. Una gara di sci dalla vetta più alta (2.067 m) alla base (1.200 m) dura solo 10 minuti. Il monte Bjelašnica è una delle montagne che ha ospitato il completamento dello sci alpino maschile durante i Giochi Olimpici Invernali del 1984. Non è una sorpresa, in quanto alcune delle sue piste fanno parte delle migliori piste da sci europee. Inoltre, le sue impegnative piste forestali sono ideali per sciatori e snowboarder esperti. Tuttavia, tra i 14 km di piste, che sono battute quotidianamente, ci sono le piste per tutti i tipi di sciatori - dai principianti ai più esperti.

Bjelašnica Ski Centre
Bjelašnica Ski Centre
Bjelašnica, Bosnia and Herzegovina

Monte Igman

Non lontano dal monte Bjelašnica e a soli 22 km da Sarajevo si trova il monte Igman. Si tratta in realtà di una parete nord del monte Bjelašnica. Poiché questo luogo offre una grande stazione di salto con gli sci, ha ospitato anche le gare durante i Giochi Olimpici Invernali del 1984. Il monte Igman (1.502 m) è una stazione sciistica un po' più piccola e accogliente, più adatta a famiglie con bambini. È rinomata per l'eccezionale qualità dell'aria, grazie all'abbondanza di pini.

Igman Ski Centre
Igman Ski Centre
Igman, Bosnia and Herzegovina

Il miglior sci d'Europa con un budget limitato

Picture © credits to Olimpijski Centar Jahorina
Picture © credits to Olimpijski Centar Jahorina

La Bosnia-Erzegovina è chiamata "il segreto invernale meglio custodito d'Europa", con prezzi molto ragionevoli e senza fretta dei turisti, al contrario del costoso turismo invernale di massa. Un perfetto paradiso dello sci alternativo sulle piste che hanno ospitato le Olimpiadi, e voilà - la location per lo sci migliore d'Europa con un budget limitato. Quindi, ora che sapete dove sciare nei dintorni di Sarajevo, l'ultima cosa da fare è scegliere una delle tre stazioni sciistiche: il monte Jahorina, il monte Bjelašnica o il monte Igman. Nel caso vi domandiate se ci sono altre destinazioni invernali in Bosnia-Erzegovina, controllate le stazioni sciistiche intorno a Mostar e scoprite dove potete sciare intorno a Banja Luka. Godetevi le vostre vacanze invernali nei Balcani!


Lo scrittore

Ljiljana Krejic

Ljiljana Krejic

Sono Ljiljana, della Bosnia-Erzegovina. Essendo un giornalista, non posso sfuggire a questa prospettiva quando viaggio. La mia missione è farvi esplorare l'ultima gemma ancora da scoprire in Europa.

Altre storie di viaggio