© Tenuta Olianas
© Tenuta Olianas

Strade del vino in Sardegna: Tenuta Olianas

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Dimenticare come zappare e prendersi cura della terra significa dimenticare se stessi. (Mahatma Gandhi)

La Tenuta Olianas non è solo un luogo dove si produce vino. È qualcosa di più, una filosofia di vita, in cui si pratica l'agricoltura bio-integrata e il rispetto per la natura e l'ambiente è considerato una priorità assoluta. Tenuta Olianas si trova nella zona del Sarcidano, tra le regioni del Campidano, della Marmilla e della Barbagia - circa 60 chilometri a nord di Cagliari. È una delle zone più autentiche della Sardegna, a vocazione agricola e pastorale. È la Sardegna della pianura sconfinata e dei curiosi altipiani che si stagliano all'orizzonte, come la Giara di Gesturi!

Tenuta Olianas, Gergei
Tenuta Olianas, Gergei
Località Purruddu, 08030 Gergei CA, Italia
Parco della Giara Escursioni, Tuili
Parco della Giara Escursioni, Tuili
Parco della Giara, 09029 Giara di Gesturi SU, Italia

Passeggiando tra i filari, si possono incontrare Vegas, Dinette o Biscotto, tre cavalli provenienti dalla Francia, che svolgono il lavoro della terra in modo tradizionale. Si possono anche incontrare gruppi di oche, o anche un gregge di pecore impegnate a pascolare. In cantina si trovano grandi vasi di terracotta per il vino. Questo stretto rapporto tra animali e natura genera vini molto apprezzati e molto ben strutturati.

© Tenuta Olianas
© Tenuta Olianas

I vigneti

Essere "Bio-integrati" richiede il massimo rispetto per la vite e il suolo. In Olianas, lavorano le terre con due cavalli, per migliorare la vitalità del terreno e permettere alle piante di radicare negli strati più profondi. La raccolta è rigorosamente manuale e le uve vengono selezionate direttamente in vigna. La data di raccolta viene decisa dopo un'attenta analisi e dopo aver assaggiato l'uva in campo. La concimazione del terreno avviene attraverso fertilizzanti organici, e solo se necessario, vengono aggiunti microelementi - ma solo di origine biologica.

© Tenuta Olianas
© Tenuta Olianas

La cantina

L'incantevole luce fioca, l'aria profumata di vino, l'umidità calibrata con getti d'acqua spruzzata, i grandi vasi di terracotta, le botti di legno ... La cantina è come uno scrigno dove i sogni dei proprietari sono diventati realtà sotto forma di vino.

© Mara Noveni
© Mara Noveni

Le botti

Le giare in terracotta provengono in parte dalla Georgia (Caucaso) - caratterizzate da una forma ovoidale - e in parte dalla Toscana, con una forma classica. Rimangono sia sotterranee per il controllo naturale della temperatura, sia fuori terra - in cantina, allineate con i tonneaux. La fermentazione avviene con metodi naturali, grazie a lieviti indigeni; la macerazione dura dalle 3 alle 5 settimane, a seconda delle caratteristiche del vitigno. Dopo la svinatura, i vini rimangono in vaso per mantenere le loro caratteristiche fruttate, e poi in botti da 10 ettolitri.

© Mara Noveni
© Mara Noveni

Il vino

Cannonau e Vermentino, sono i prodotti locali della Sardegna. A Olianas - abbinati a Tintillu, Nasco, Bovale, Carignano - diventano vini. Questi vini morbidi ed eleganti sono il risultato di un attento lavoro in vigna e della costante ricerca del massimo equilibrio tra fogliame e frutta. La giusta maturazione delle uve conferisce fruttato e dolcezza, mentre l'uso razionale del legno da invecchiamento garantisce una spiccata speziatura - ben calibrata per evitare dominanze.

© Mara Noveni
© Mara Noveni

Una gita di un giorno a Olianas e dintorni

I cancelli della Tenuta Olianas sono sempre aperti per una visita guidata, una degustazione di vini, un corso di cucina e una passeggiata tra i filari del Vermentino o del Cannonau.

Le degustazioni sono allestite in un'ampia sala con vista sulla valle sottostante. Per brindare con ottimi vini, è necessario accompagnarli con un assaggio di prodotti locali. All'interno dell'edificio principale, c'è un piccolo negozio che espone un migliaio di prelibatezze della zona, oltre a tutti i vini di Olianas.

© Mara Noveni
© Mara Noveni

A pochi chilometri dalla Tenuta Olianas, a Mandas, si può salire sul "Trenino Verde" per un viaggio nel tempo. Si dovrebbe arrivare fino ad Arbatax - sulla costa orientale: 159 chilometri che costituiscono la linea turistica più lunga d'Italia tra i paesaggi lacustri del Flumendosa, le aspre salite del Gennargentu, e l'azzurro del Mediterraneo. A Barumini si può visitare Su Nuraxi, il più grande complesso nuragico dell'intera isola, patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1997.

Su Nuraxi di Barumini
Su Nuraxi di Barumini
9021 Barumini VS, Italy
Trenino Verde Mandas, Sardegna
Trenino Verde Mandas, Sardegna
Via Cagliari, 1, 09040 Mandas CA, Italia

Ti è piaciuta la mia storia?

Prenota la sua esperienza locale ! Attualmente solo per €68/p.* (€85)

Con la tua esclusiva guida itinari, rivivi la mia incredibile storia di viaggio in Italia.

E godi appieno di:

  • Immersione nella cultura enogastronomica locale e nei processi naturali di produzione del vino
  • Rilax in paesaggi da cartolina sulle strade del vino della Sardegna: un momento di ristoro, per la mente e per il corpo
  • La civiltà nuragica di Su Nuraxi e la sua affascinante storia
  • ... e molto di più!
Scoprila subito

* prezzo a persona, basato su una prenotazione per 2 persone

Lo scrittore

Mara Noveni

Mara Noveni

Mi chiamo Mara, sono italiana, sono nata a Roma e cresciuta nella splendida Toscana. Da sempre innamorata della lettura e della scrittura, ho completato questo modo di esprimermi attraverso la fotografia, in particolare la fotografia di strada e di viaggio. Grazie alle mie numerose e lunghe esperienze di viaggio, ho arricchito la mia mente e la mia vita interiore.

Altre storie di viaggio