Cover photo © Credits to nedomacki
Cover photo © Credits to nedomacki

L'inverno a Novi Sad profuma di ciambelle e vin brulè

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Anche se l'inverno inizia ufficialmente il 21 dicembre, si insinua nelle nostre vite circa un mese prima. L'aria diventa più pesante da respirare, e diventa più difficile muoversi con tutti gli strati di vestiti che accumuliamo accuratamente sotto i nostri cappotti invernali. L'inverno non arriva mai da solo. Ha una specie di esercito, che prende il sopravvento sulle nostre tenere abitudini estive e sul nostro stile di vita. Pensate alla neve, al Natale, alle luci lampeggianti delle decorazioni e all'entusiasmo ingiustificato nell'aria. L'inverno a Novi Sad, tuttavia, di solito non si annuncia con la neve o con travolgenti decorazioni natalizie. Sai che a Novi Sad è inverno, quando il centro città profuma di ciambelle, caramelle e vin brulè.

Winter Fest in Novi Sad © Credits to krugli
Winter Fest in Novi Sad © Credits to krugli

Fare una passeggiata sulla piazza principale della città, poco illuminata, alla fine di novembre o all'inizio di dicembre, è il modo migliore per conoscere l'inverno in Serbia. Ogni volta, questa passeggiata esalta i miei sensi, facendomi desiderare una tazza di vin brulè o qualche boccone di quelle piccole e dolcissime ciambelle al cioccolato.

Festa d'inverno a Novi Sad

Ogni anno a dicembre, la città di Novi Sad organizza un colorato mercatino di Natale nella piazza principale della città, rispecchiando la tradizione della maggior parte delle altre città europee. L'ampia piazza si riempie di bancarelle e bancarelle che vendono cibo, bevande, regali creativi o decorazioni natalizie. Il mercato è accompagnato da un piccolo palcoscenico che accoglie vari spettacoli, concerti e spettacoli, creando una vivace atmosfera del Winter Fest di Novi Sad.

Winter Fest in Novi Sad
Winter Fest in Novi Sad
Stari grad, Novi Sad, Serbia

Lo spirito di Natale e Capodanno

Mentre il resto dell'anno si accorcia, la città inizia a respirare con il gioioso e rinfrescante spirito natalizio. Le vetrine dei negozi ricevono gli ornamenti natalizi, e gli impiegati iniziano ad indossare i cappelli di Babbo Natale. Le decorazioni cittadine sono le più attraenti per i più piccoli, e per i più giovani - possono scattare una foto nella carrozza di Babbo Natale, o abbracciare un grande pupazzo di neve illuminato, o sedersi sulla panchina situata all'interno di un gigantesco regalo lampeggiante fatto interamente di luci decorative.

Fiaba invernale

Christmas decoration in Novi Sad © Credits to krugli
Christmas decoration in Novi Sad © Credits to krugli

Mentre la quarta stagione dell'anno si diffonde rapidamente sulla città, altri luoghi popolari locali si arricchiscono di un nuovo look e si uniscono all'eccitazione invernale. Uno di questi posti è il parco Dunavski che si trasforma in una grande pista di pattinaggio su ghiaccio. La pista di pattinaggio è circolare, percorrendo il lago centrale e seguendo i sentieri escursionistici più importanti dell'estate. Le decorazioni, le luci e le risate dei trentenni, che non riescono a pattinare sul ghiaccio e si sentono riportati all'infanzia, rendono il parco una popolare attrazione invernale e un luogo perfetto per godersi il fascino invernale di Novi Sad.

Ice-skating "Ice forest" in Novi Sad
Ice-skating "Ice forest" in Novi Sad
Dunavski park, Dunavska 31, Novi Sad, Serbia

Navigando attraverso questa fiaba ghiacciata a Novi Sad, non si può che lasciarsi distrarre dall'odore dell'inverno - aria fredda e incisiva con un po' di ciambelle al cioccolato e cannella dal vin brulè, da qualche parte indefinitamente vicina.


Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Milena Mihajlovic

Milena Mihajlovic

Io sono Milena e mi piace viaggiare, fare escursioni e tutto ciò che riguarda il caffè. Attraverso le mie storie, voglio ispirarvi a considerare la Serbia, il mio caro paese natale, per il vostro prossimo viaggio.

Altre storie di viaggio