Conosciuto in tutto il mondo Cognac Armeno - brandy di Ararat

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Il mio consiglio su come godersi un cognac armeno di fama mondiale - Ararat Brandy sarebbe: aspettare fino a sera, tagliare alcune fette di pesca e mettere un po 'di cioccolato fondente accanto ad esso, trovare la vostra musica jazz perfetto, prendere un bicchiere di brandy pieno di un cognac invecchiato, tenerlo con la mano sinistra (più vicino al cuore), lasciate che ottenere il calore del vostro corpo attraverso le mani, odore e bere lentamente a sentire il gusto di ogni goccia.

Una cantina buia, enormi botti di legno che giacciono una accanto all'altra riempite con un liquido di colore brunastro scuro, il cui odore vi rende tipsy - benvenuti nella società Yerevan Brandy Company fondata nel 1887. Il museo della Brandy Company, che ospita una bevanda leggendaria, è visitato dalle delegazioni ufficiali di diversi paesi e da molti turisti curiosi. Poiché la domanda dei visitatori è elevata, funziona sette giorni alla settimana. Oltre a conoscere la storia della produzione del brandy in Armenia, e a vedere le botti con le firme di alti funzionari e celebrità di diversi paesi, avrete anche la possibilità di degustare due o tre brandy della gamma Ararat.

Yerevan brandy company & museum
Yerevan brandy company & museum
2 Admiral Isakov Ave, Yerevan 0082, Armenia

Per non confondersi, la Yerevan Brandy Company è un enorme edificio con pietre arancioni e di fronte, dall'altra parte della strada, c'è un'altra fabbrica chiamata Ararat Brandy-WineVodka Factory. L'Armenia ha il maggior numero di fabbriche di brandy pro capite di qualsiasi altro paese al mondo. Per questo motivo, nei supermercati si possono trovare sia i brandy ordinari che quelli vecchi offerti da marche diverse.

Yerevan Ararat Brandy Factory
Yerevan Ararat Brandy Factory
9 Argishti St, Yerevan, Armenië

Il marchio più famoso di cognac in Armenia dal 1887 è Ararat. Prende il nome dal Monte Ararat biblico, simbolo nazionale dell'Armenia, che domina lo skyline di Erevan ed è visto da tutti gli angoli di esso. L'Ararat è prodotto dall'azienda brandy di Yerevan utilizzando uve bianche locali, altri frutti, noci e acqua di sorgente. È considerata una bevanda di lusso in tutto il mondo e costa molto di più all'estero che in Armenia. Questo è il motivo per cui coloro che visitano questo paese non dimenticano mai di prendere almeno una bottiglia prima di partire. Dietro questo marchio, ci sono diversi tipi di brandy. Uno di loro è Ani, che prende il nome dalla capitale dell'Armenia durante la dinastia Bagratide che è ora nel territorio della Turchia. Le bottiglie sono riempite con cognac di sei anni. Otborny è sette anni brandy Akhtamar ha dieci anni, e prende il nome dalla seconda isola più grande del lago Van, nella provincia turca di Van, che era il centro del regno armeno di Vaspurakan prima. Gli anziani sono Vaspurakan (15 anni) e Nairi (20 anni).

Un altro famoso tipo di brandy di Ararat si chiama Dvin. Si dice che durante la conferenza di Yalta, nel 1945, Winston Churchill, il Primo Ministro del Regno Unito dal 1940 al 1945, si meravigliò del gusto del cognac armeno che gli diede Joseph Stalin, che governò l'Unione Sovietica dagli anni Venti al 1953, e gli chiese di inviargli ogni anno 400 bottiglie. Ricordando questo, già nel 2013, il presidente della Russia - Vladimir Putin ha dato il Primo Ministro della Gran Bretagna - David Cameron (2010-2016), 1971 bottiglie di brandy armeno.

Spero che vi piacerà il vostro viaggio al museo del famoso Cognac Armeno - Ararat. Acquavite armena vi ispirerà a esplorare più di Armenia.


Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Lusine Vardanyan

Lusine Vardanyan

II'm Lusine, dall'Armenia. Mi piace viaggiare ed esplorare nuovi posti. Mi interessano l'arte, la cultura, la musica e lo sport. Su itinari vi mostrerò l'Armenia come la vedo io.

Altre storie di viaggio