Cover Photo © Credit to iStockphoto/nopow
Cover Photo © Credit to iStockphoto/nopow

Le migliori sale cinematografiche di Parigi: Studio des Ursulines

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Creato nel 1926, lo Studio des Ursulines è il più antico e prestigioso cinema indipendente parigino. Non solo questo luogo ha mantenuto la sua facciata originale, ma è anche il primo cinema "Art and Essai", un luogo che promuove e proietta film indipendenti, artistici e sperimentali. Fedele alla visione del proprietario, dal marzo 2003 il programma dello Studio des Ursolines è dedicato soprattutto al pubblico più giovane. Grazie a questo cinema, i giovani parigini possono scoprire e innamorarsi della magia del vero cinema.

The Ursulines Studio, Paris
The Ursulines Studio, Paris
10 Rue des Ursulines, 75005 Paris, France

Storia

Armand Tallier e Laurence Myrga, comici francesi, decisero nel 1925 di creare un nuovo tipo di cinema a Parigi, in cui proiettare film d'avanguardia. Scelsero un'antica sala utilizzata dal Concerto Colonne, un'orchestra sinfonica francese, situata nella stretta via dello Studio des Ursulines. Questo cinema fu aperto nel gennaio 1926, e tra gli spettatori c'erano tra gli altri André Breton, co-fondatore e principale teorico del surrealismo, Man Ray, artista visivo nato in America e collaboratore dei movimenti dada e surrealista, e Robert Desnos, poeta surrealista francese. I film presentati nel cinema in anteprima quella sera furono "Entracte" di René Clair e "La Rue sans joie" di Georg Wilhelm Pabst. Dalla sua apertura, lo Studio des Ursulines presentò in anteprima anche molti film diretti da Luis Bunuel, Roberto Rossellini, Andrzej Wajda e Ingmar Bergman.

Photo ©  Credit to Mappy.fr/Mappy.fr
Photo © Credit to Mappy.fr/Mappy.fr

Uno scandalo

Nel febbraio 1928, la proiezione di "La Coquille et le clergyman", un film sperimentale francese diretto da Germain Dulac dallo scenario originale di Antonin Artaud, verrà ricordato per uno scandalo. I surrealisti Louis Aragon e André Breton a quanto pare non gradirono il film, così quando cominciò la scena della lotta la proiezione del film venne interrotta. Fortunatamente, avvennero anche altri eventi più gioiosi in questo cinema. Ad esempio, lo Studio des Ursulines è stato il luogo dove è stata girata una delle ultime scene del film "Jules et Jim", un dramma romantico New Wave francese del 1962 diretto e scritto da François Truffaut. Oggi, il programma del cinema è dedicato soprattutto al pubblico più giovane.

Informazioni pratiche

Lo Studio des Ursulines, una delle migliori sale cinematografiche di Parigi, è aperto tutti i giorni e il prezzo dei film è di 8,5 euro. Il prezzo ridotto per i bambini sotto i 18 anni, le persone sopra i 60 anni, gli studenti, le persone disoccupate e gli insegnanti è di 6,9 euro. Questa sala cinematografica organizza regolarmente alcuni eventi di lettura come la "Lettura al buio di una sala cinematografica".


Città interessanti legate a questa storia



Lo scrittore

Sladjana Perkovic

Sladjana Perkovic

Ciao, mi chiamo Sladjana, giornalista e scrittrice che vive a Parigi, in Francia. Scrivo di luoghi francesi ben nascosti, gastronomia ed eventi culturali.

Altre storie di viaggio