© iStock/EPasqualli
© iStock/EPasqualli

Tailandia


Dalle isole meridionali e le scogliere carsiche alle autentiche tribù del nord, dai templi rupestri a ovest alle antiche rovine dei Khmer a est, la Thailandia merita di essere esplorata in profondità....

La Thailandia non sembra grande sulla mappa, ma la sua diversità è grande. Se avete urgente bisogno di qualche giorno o settimana di relax in riva al mare, la Thailandia è il posto dove andare. Ci sono tranquille località balneari come Songkhla, località turistiche sviluppate come Phuket o Ko Chang, centri di divertimento come Pattaya o Ko Phangan, e centri di attività - per esempio, Krabi. Se cerchi la natura, vai a speleologia a Soppong, rintraccia gli elefanti selvatici nel Parco Nazionale Khao Yai, fai una gita subacquea alle Isole Similan, o visita Thi Lo Su, la cascata più grande del paese, remota e di difficile accesso. Quelli di voi con interessi etnografici possono visitare i villaggi di montagna a nord di Chiang Mai, dove Hmong, Akha, Karen e altre tribù hanno conservato i loro modi di vivere tradizionali. Per i viaggiatori alla ricerca di esperienze più stravaganti, Phuket ospita sfilate di mezzi cinesi posseduti da spiriti ancestrali per nove giorni all'anno, e nel centro di Bangkok è possibile visitare un santuario dedicato a un cobra, con una leggenda moderna allegata. Se per caso state perseguendo una ricerca spirituale, provate un corso di vipassana, fate un tatuaggio magico che vi conceda superpoteri, o scambiate idee con giovani artisti thailandesi a Ban Silapin. E quando si tratta di storia, la Thailandia è una casa del tesoro: è l'unico paese del sud-est asiatico che non è mai stato colonizzato, conservando le proprie prospettive, le proprie abitudini e il proprio stile di vita.

30 storie di viaggio disponibile

Tendenze

Filtri

Visualizza tutto:


Per regione:

Non attenerti all'ispirazione. Vivi un'incredibile esperienza.

Vedi solo le storie disponibili come esperienze