Cover picture © Credits to iStock/RossHelen
Cover picture © Credits to iStock/RossHelen

Le chiese più interessanti di Vilnius

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Vilnius, la capitale della Lituania, ha così tante chiese che è a malapena possibile contarle tutte. La cosa più contrastante è che ci sono un sacco di chiese brillanti, dorate e famose insieme all'abbandono, che sono anche in piedi per le strade del centro storico. Ma, sicuramente, le chiese sono luoghi storici interessanti che custodiscono molti segreti inediti. Se siete interessati a sapere di quale chiesa di Vilnius si è innamorato Napoleone Bonaparte o di quale chiesa conserva 2000 corpi mummificati, questa storia fa per voi. Ecco le chiese più interessanti di Vilnius.

Chiesa di Sant'Anna - l'amore di Napoleone Bonaparte

C'è una storia sulla magnifica chiesa di Sant'Anna a Vilnius che inizia nel 1812. Durante la guerra franco-russo, l'esercito di Napoleone Bonaparte stava lasciando la Russia. Si fermano a Vilnius e l'imperatore Napoleone, dopo aver visto questa chiesa, ha espresso il desiderio di portare la chiesa di Sant'Anna a casa con lui a Parigi, "nel palmo della sua mano". Nessuno conosce l'architetto di questa chiesa, ma si dice che potrebbe essere Michael Enkinger, che ha progettato l'omonima chiesa a Varsavia. La facciata della chiesa è impressionante - costruita con 33 diversi tipi di mattoni di argilla e dipinta di rosso. Inoltre, l'architettura della facciata principale è leggermente diversa dallo stile gotico tradizionale - gli archi sono incorniciati da elementi rettangolari con lo scopo di creare l'impressione di dinamismo. Questa chiesa, per me personalmente, è la più bella di Vilnius e la più bella chiesa che ho visto in genere nella mia vita. E, cosa importante, passare da questa chiesa di notte. Le luci fanno apparire la sua facciata più rossa e davvero mozzafiato.

Picture © Credits to iStock/bruev
Picture © Credits to iStock/bruev
Picture © Credits to iStock/RomanBabakin
Picture © Credits to iStock/RomanBabakin
Church of St. Anne, Vilnius
Church of St. Anne, Vilnius
Maironio g. 8, Vilnius 01124, Lituanie

Chiesa di Santa Caterina - il luogo del concerto con un'acustica perfetta

Situata nella via principale del centro città, la Chiesa di Santa Caterina funge da luogo di eventi culturali e concerti. E' stata la prima chiesa in Lituania che è stata ristrutturata dopo il ripristino dell'indipendenza. Oggi la chiesa, con la sua eccellente acustica, è utilizzata per ospitare varie manifestazioni, prove e concerti dell'Orchestra da camera di San Cristoforo.

Per un'impressione perfetta, visitate uno dei concerti e degli spettacoli organizzati in questa chiesa (tutti i prossimi eventi che si trovano sullo stand vicino alla chiesa). Sarete colpiti da come la musica, l'architettura e l'acustica trasformano questa chiesa in un luogo magico.

Picture © Credits to iStock/marius-s
Picture © Credits to iStock/marius-s
Church of St Catherine, Vilnius
Church of St Catherine, Vilnius
Vilniaus g. 30, Vilnius 01119, Lietuva

Chiesa di San Casimiro - dove ha pregato il Fjodor Dostojevski.

La chiesa di San Casimiro è anche una delle chiese più interessanti di Vilnius. La leggenda narra che la pietra angolare, ora visibile sul muro di facciata della chiesa principale, fu tirata da 700 Vilnius dalla collina di Antakalnis.

La Chiesa fu costruita nel 1618, ed è uno dei primi edifici in stile barocco della città. Nel XVIII secolo, l'architetto Thomas Zebrowski progettò e aggiunse la cupola a lanterna con corona. Questa imponente cupola divenne unica in tutta la regione dell'ex Granducato di Lituania. A metà del XIX secolo, la chiesa fu trasformata in una chiesa ortodossa russa, dove, secondo i racconti, pregò il famoso scrittore russo Fjodor Dostojevski. Nel XX secolo la chiesa fu restituita ai cattolici.

Picture © Credits to iStock/KavalenkavaVolha
Picture © Credits to iStock/KavalenkavaVolha
Church of St. Casimir, Vilnius
Church of St. Casimir, Vilnius
Didžioji g. 34, Vilnius 01128, Lituanie

Chiesa domenicana dello Spirito Santo - una chiesa con prigione e labirinto

Si ritiene che la Chiesa domenicana dello Spirito Santo risalga ai tempi in cui il Granduca Gediminas era vivo. La chiesa presenta caratteristiche di alto e tardo barocco e decorazioni rococò. Nel corso della storia, la chiesa servita ai cattolici, poi trasformata in prigione e fino ad oggi ha ancora una prigione piena di 2000 corpi naturalmente mummificati del XVII-XVIII secolo. Si dice che i corpi contengano anche le vittime della peste e i soldati francesi di Napoleone dell'invasione francese della Russia nel 1812. Inoltre, la parte sotterranea di questa chiesa ha numerosi luoghi nascosti, cripte e tunnel che potrebbero essere collegati in un unico grande labirinto sotto l'intera Vilnius.

Picture © Credits to iStock/RomanBabakin
Picture © Credits to iStock/RomanBabakin
Dominican Church of the Holy Spirit, Vilnius
Dominican Church of the Holy Spirit, Vilnius
Dominikonų g. 8, Vilnius 01131, Lietuva

Rimarrete impressionati dalla bella architettura di queste chiese, ma non saprete mai quali segreti nascondono. Vilnius ha così tante chiese interessanti che potrebbe essere necessario qualche giorno per esplorarle tutte. Ma non è mai troppo tardi per cominciare.


Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Monika Grinevičiūtė

Monika Grinevičiūtė

I am Monika and I am passionate traveler, an engineer, books reader and desserts lover. I live in a beautiful and colorful country called Lithuania. I will use my Lithuanian superpowers to show you, that this small Baltic pearl has much more than you can imagine! Vivo in un paese bellissimo e colorato chiamato Lituania. Userò le mie superpotenze lituane per dimostrarvi che questa piccola perla del Baltico ha molto di più di quanto possiate immaginare.

Altre storie di viaggio