Cover picture © Credits to iStock/encrier
Cover picture © Credits to iStock/encrier

Strade artistiche e vivaci di Vilnius

4 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Se si immagina la città come un intero meccanismo strutturato o meglio ancora meglio, come un corpo vivido, le strade di questa creazione si presenteranno come vene - pulsive e vive, piene di discorsi, odori e risate. Forse a causa di questa infinita vitalità, le strade di una città, per me, sono la parte più importante dell'architettura dell'intera città. Amo di più la città di Vilnius per la sua affascinante architettura e le sue strade artistiche e vivaci. In ogni parte della città - il centro città, il centro storico o altri quartieri, è possibile trovare la strada che non avete mai visitato prima. E lì, si può scoprire l'arte di strada accattivante o la vecchia chiesa abbandonata. Le strade di Vilnius sono sorprendenti, ma soprattutto le strade del centro storico nascondono qualcosa che bisogna cercare. Non parlerò delle strade più popolari di Vilnius, che sono piene di attrazioni turistiche. Oggi vi svelerò le strade più artistiche e vivaci di Vilnius, dove hanno vissuto i poeti, dove si nascondono i cortili più belli e dove sarete sempre sorpresi da qualcosa.

Picture © Credits to iStock/RomanBabakin
Picture © Credits to iStock/RomanBabakin
"Chiunque verrà a me, sarà libero ed eguale, perché io sono LIBERTÀ" - Adam Mickiewicz (I libri e il pellegrinaggio della nazione polacca, 1833).

La strada dove visse un grande poeta

Adam Mickiewicz era un poeta polacco e lituano, drammaturgo, saggista e attivista politico. Nato nel 1798 ai margini della Lituania, in una piccola famiglia di nobili. Questo poeta è uno dei più preziosi creatori polacchi e lituani, con poesie come "Pan Tadeusz" o "Gražyna" che sono diventate parte integrante del patrimonio letterario lituano. Adam studiava all'Università di Vilnius, quindi viveva a Vilnius. Una piccola strada dove il famoso poeta aveva vissuto, in suo onore oggi si chiama Literatai Street.

Picture © Credits to iStock/Birute
Picture © Credits to iStock/Birute

Con il nome "Literatai" (scrittori, poeti), questa strada è stata chiamata dopo molti anni della morte di Adam Mickiewicz, nella seconda metà del XIX secolo. Oltre ad un cartello tradizionale "In questo edificio viveva Adam Mickiewicz" (in realtà in lituano è Adomas Mickevičius), questa piccola strada è piena di varie opere d'arte legate alla letteratura. Nel 2008, un gruppo di artisti lituani ha avuto l'idea di far rivivere la strada e decorarne una parete con piatti e piccoli oggetti in legno, vetro, metallo e altri materiali, il tutto in onore della letteratura. Literatai street è un luogo significativo per tutti gli amanti della letteratura.

Picture © Credits to iStock/bruev
Picture © Credits to iStock/bruev
Literatai street
Literatai street
Literatų g., Vilnius, Lietuva
"Cercate le piccole ma insignificanti qualità essenziali, essenziali alla vita." - Jonas Mekas

Una strada piena di spirito d'avanguardia

Non sorprende che nel quartiere di Užupis si trovi una strada piena di spirito d'avanguardia a Vilnius. Užupis è come una grande casa per tutte le anime libere, artisti e creatori. Ecco perché il Centro di Arti Visive JONAS MEKAS è situato nella piccola via Malūnai di Vilnius. Jonas Mekas (1922-2019) è, come tutti lo chiamano, il padrino di un cinema d'avanguardia americano. Jonas Mekas era un cineasta, poeta e artista lituanoamericano, nonché la persona molto amata da tutti i lituani.

Picture © Credits to iStock/KavalenkavaVolha
Picture © Credits to iStock/KavalenkavaVolha
Užupis district, Vilnius
Užupis district, Vilnius

In via Malūnai si trova il centro di arti visive JONAS MEKAS al centro, la famosa statua dell'Angelo Užupis da un lato della strada e la rilassante Piazza Tibetas dall'altro. Inoltre, via Malūnai è uno degli ingressi al quartiere artistico di Užupis. Inoltre, non dimenticate di fermarvi in Piazza Tibetas e di godervi la vista colorata di questa piazza, insieme al suono delle campane a vento.

Picture © Credits to iStock/bruev
Picture © Credits to iStock/bruev
Jonas Mekas Visual Arts Center
Jonas Mekas Visual Arts Center

Cortili nascosti e una diversa prospettiva del centro storico

Per finire, vi svelerò una delle mie parti preferite della città per una vista perfetta - vicino al bastione dell'artiglieria di Vilnius, tutte le strade - via Bokštas, via Subačius, e Šv. Dvasia Street ha molti cortili e, essendo un po' al di sopra del normale livello della città, offre una vista perfetta sulla città vecchia. Questa zona è fantastica da esplorare. Dal bastione dell'Artiglieria di Vilnius, si può vedere la parte nord di Vilnius. Nel Subačius e Šv. Dvasia Street, si possono trovare piccoli cortili con vista mozzafiato sulle cupole delle chiese della Città Vecchia o abbandonata Chiesa dell'Ascensione. Prendetevi un po' di tempo per camminarci, e sarete sorpresi da ciò che si può trovare.

Picture © Credits to iStock/Edita Meskoniene
Picture © Credits to iStock/Edita Meskoniene
Picture © Credits to iStock/Pel_1971
Picture © Credits to iStock/Pel_1971

Strade dedicate ai più grandi poeti o registi, strade piene d'arte o panorami sorprendenti - queste sono le strade artistiche e vivaci di Vilnius. Come disse una volta Jonas Mekas: "Più mi sono addentrato nella cultura, più mi sono confuso. Quindi, mi serviva qualcosa di più reale. L'ho detto: Ok, d'ora in poi, il mio paese sara' un cinema". Quindi, esplorate questo cinema, e forse troverete un posto che avete sempre cercato.


Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Monika Grinevičiūtė

Monika Grinevičiūtė

I am Monika and I am passionate traveler, an engineer, books reader and desserts lover. I live in a beautiful and colorful country called Lithuania. I will use my Lithuanian superpowers to show you, that this small Baltic pearl has much more than you can imagine! Vivo in un paese bellissimo e colorato chiamato Lituania. Userò le mie superpotenze lituane per dimostrarvi che questa piccola perla del Baltico ha molto di più di quanto possiate immaginare.

Altre storie di viaggio