© Wikimedia/ Sahaniaditya50071
© Wikimedia/ Sahaniaditya50071

La tomba di Safardung a Delhi: l'ultimo monumento Mughal

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Gli appassionati di storia hanno un angolo morbido per Delhi, in India. Ogni angolo della città ha una storia da raccontare. La capitale è stata sede di diverse dinastie e governanti, grazie alle quali vanta leggende e strutture bellissime, create con eccellente maestria artigianale. È raro che si attraversi la città e non ci si imbatta in strutture storiche. Queste strutture sono mantenute e conservate dall'Indagine Archeologica dell'India, un ente governativo. Uno di questi splendidi monumenti è la Tomba di Safdarjung, costruita nel periodo 1753-54, sotto il regno dell'imperatore Mughal Mohammed Shah per il suo viceré Safdarjung. La tomba fu anche l'ultimo monumento Moghul, e segnò il declino dell'Impero Moghul.

Come raggiungere?

Situata all'incrocio tra Safdarjung Road e Aurobindo Marg, la tomba è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici o privati. La stazione della metropolitana più vicina al monumento è Jor Bagh. È possibile trovare anche autoricicli, taxi e autobus per raggiungerla. I giri turistici sono organizzati frequentemente da diversi alberghi e compagnie turistiche private. Per gli stranieri è previsto un biglietto d'ingresso al sito ₹ 250/-. È possibile prenotare anche un biglietto elettronico, non rimborsabile e non trasferibile. Per i visitatori provenienti dai paesi SAARC e BIMSTEC, il biglietto d'ingresso è solo ₹ 20/-.

Punto culminante recente

© istock/ Ahsaas Bahl
© istock/ Ahsaas Bahl

Nel luglio 2019, il ministero della cultura indiano ha deciso di tenere aperto il monumento dopo il tramonto, in modo che la gente del posto e i turisti possano godersi anche la visione notturna. Ciò è stato dovuto all'aumento delle richieste dei turisti. Il trasloco si è rivelato un'ottima notizia per i viaggiatori poiché, sotto il cielo illuminato dalla luna, il monumento acquisisce una vista mozzafiato. La passeggiata notturna è molto popolare tra le masse grazie alla minore affluenza. Si consiglia di andare con un gruppo di turisti per divertirsi e imparare di più, soprattutto se si esplora il monumento di notte.

Architettura

© istock/bagwari777
© istock/bagwari777

La tomba è un mausoleo in marmo e pietra arenaria che si ispira alla Tomba di Humayun nel design e nello stile. L'ingresso principale del monumento è a due piani con un elaborato disegno sulla facciata. La facciata è splendidamente iscritta con un'iscrizione in arabo, che significa "Quando l'eroe del semplice coraggio si allontana dal transitorio, possa diventare un abitante del paradiso di Dio". Le quattro caratteristiche principali del monumento sono l'approccio char-bagh (mausoleo circondato da un giardino da quattro lati), il piano a nove piani, il disegno della facciata a cinque piani e una piattaforma sopraelevata con un passaggio segreto.

© istock/ mcmorabad
© istock/ mcmorabad

Quindi, la prossima volta che visiterete Delhi, non dovreste perdervi l'ultimo monumento Mughal! Si consiglia di visitare la Tomba di Safdarjung durante le prime ore del mattino o dopo il tramonto per evitare la corsa dei turisti. Sono stati fatti diversi studi di ricerca, e si è scoperto che il materiale di scarsa qualità è stato utilizzato per la costruzione del monumento, che poi ha portato indirettamente al declino dell'Impero Moghul.

Safdarjung's Tomb, Delhi
Safdarjung's Tomb, Delhi
Sri Aurobindo Marg, Airforce Golf Course, Jor Bagh, New Delhi, Delhi 110003, India

Lo scrittore

Kirti Arora

Kirti Arora

Salve viaggiatori, sono Kirti da Nuova Delhi, India. Il mio cuore e la mia anima sono veramente indiani, e mi piace esplorare diversi terreni, avventure, culture, cucine e la bellezza di questo bellissimo paese asiatico. Benvenuti alle mie scappatelle di viaggio. Spero che vi piacciano tanto quanto me.

Altre storie di viaggio