© Pixabay/Anastasia_Borisova
© Pixabay/Anastasia_Borisova

Una passeggiata nel centro di Helsinki

4 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Come tutti sappiamo, il modo migliore per scoprire una nuova città è camminare. Permettetemi di condurvi attraverso il cuore di Helsinki, la capitale della Finlandia. Il nostro punto di partenza sarà la stazione centrale di Helsinki. Se arrivate a Helsinki in treno, è qui che vi troverete comunque. Se arrivate in aereo, probabilmente volete prendere un treno per il centro città.

Helsinki Central railway station
Helsinki Central railway station
Kaivokatu 1, 00100 Helsinki

La stazione ferroviaria ha tre ingressi, quello centrale è decorato con quattro figure di granito, che portano le lampade. Li chiamiamo "portatori di lanterna". Questi uomini sono famosi e potete vederli su una televisione locale "alla scoperta della Finlandia e pubblicizzare le linee ferroviarie". I loro tagli di capelli non sono i migliori, ma, tutto sommato, sono abbastanza belli. A volte, a causa di eventi speciali diversi, i portatori di lanterna vengono decorati. Una volta, avevano anche le maschere Kiss-maschere sui loro volti, in onore della famosa band che era venuta in città per un concerto. Quindi, date loro un'occhiata per sapere se c'è qualcosa di speciale in città.

Voltando le spalle a queste figure di granito e attraversando la strada, si può girare a sinistra e camminare fino alla fine dell'edificio. Ateneum, il principale museo di opere d'arte classica, sarà proprio di fronte a voi. Se c'è una mostra di un artista famoso in città, è sicuramente ad Ateneum! Questo museo è anche un ottimo posto per vedere l'arte locale.

Ateneum Art Museum
Ateneum Art Museum
Kaivokatu 2, 00100 Helsinki, Finlande
 © Pauliina_Flam
© Pauliina_Flam

Girare a destra e lasciare la stazione ferroviaria alle spalle. Alla fine dell'isolato, incontrerete una strada dello shopping; questa si chiama Aleksanterinkatu. Ora che vi conoscete, così potete chiamarlo "Aleksi", proprio come fanno i locali. Oltre a molti marchi commerciali noti, ristoranti accoglienti e caffè deliziosi, si possono notare anche piccoli dettagli interessanti, se ci si guarda intorno a fondo.

Aleksanterinkatu Street, Helsinki
Aleksanterinkatu Street, Helsinki

Camminando per strada, troverete una striscia di rame sotto i vostri piedi. Attraversa diagonalmente la strada e include nomi latini per le creature subacquee. "Perche'?", potresti chiedere. Beh, molti anni fa, gli unici visitatori del centro città erano i pesci da quando quel posto era coperto d'acqua! Proprio all'inizio del 1800, una parte di una baia è stata asciugata per ottenere più spazio edificabile. E' così che il centro città che conosciamo oggi ha preso vita. Le strisce di rame si trovano proprio nel punto in cui la baia ha attraversato la strada, ricordandoci la storia di Helsinki. Un'altra cosa da notare su Aleksanterinkatu sono i nomi delle strade, o, per essere più precisi, le immagini sopra di esse. C'è un animale in ogni angolo. Vedete, nel XIX secolo, questi erano i nomi veri e propri dei blocchi. Al giorno d'oggi, ti fanno rivivere la storia e ti permettono di dire: "Incontriamoci all'angolo del coniglietto".

La via "Aleksi" vi condurrà direttamente alla Cattedrale di Helsinki. Potreste averlo visto in un video musicale di Darude o su qualsiasi cartolina da Helsinki. Terminato nel 1852, divenne ben presto il simbolo della capitale. Le scale che portano alla Cattedrale di Helsinki sono un luogo noto per la gente del posto in cui fare una pausa. Nel periodo caldo dell'anno, qui si possono trovare persone che mangiano o leggono libri.

Helsinki Cathedral
Helsinki Cathedral
Unionsgatan 29, 00170 Helsingfors, Finlande

Proprio di fronte alla Cattedrale è una delle principali attrazioni turistiche: In Piazza del Senato. Guardandosi intorno, noterete un monumento dedicato ad Alessandro II. Due case gialle intorno alla piazza, che sembrano abbastanza simili, sono il Palazzo del Governo e l'Università di Helsinki. L'ultima ospita il Museo dell'Università di Helsinki. Se siete in visita a dicembre, la Piazza del Senato sarà illuminata dal mercatino di Natale, rendendo tutto ciò che vi circonda accogliente e magico.

University of Helsinki
University of Helsinki
Unioninkatu 34, 00100 Helsinki, Suomi
Government Palace, Helsinki
Government Palace, Helsinki
Snellmaninkatu 1, 00170 Helsinki, Suomi
Helsinki Senate Square
Helsinki Senate Square
Place du Sénat, 00170 Helsinki, Finlande

Girando le spalle alla Cattedrale, cerca di individuare una piccola casa grigio-blu sulla sinistra. Questo è l'edificio più antico di Helsinki, risalente al 1757. Oggi, ospita la cosa più carina della città: "la città dei bambini". Essendo parte del Museo della città di Helsinki, questo luogo è molto più interattivo e adatto ai bambini. Inoltre, la visita è sempre gratuita!

Helsinki City Museum
Helsinki City Museum
Aleksanterinkatu 16, 00170 Helsinki, Suomi

Continuare a piedi fino a Katariinankatu, lasciando la Children's Town sulla sinistra. Camminando un po' di più, finalmente si arriva alla Piazza del Mercato. In estate, questo è il posto migliore per assaggiare cibi freschi locali e fare acquisti di souvenir fatti a mano. Sulla riva destra del mare, sulla riva destra del mare, si trova un vecchio mercato, un luogo per gustare le specialità finlandesi nei mesi più freddi. Dato che la Piazza del Mercato si trova proprio sul porto, potete salire su molti traghetti per scoprire l'arcipelago di Helsinki, compresa la più famosa attrazione: la fortezza di Suomenlinna.

The Market Square Helsinki
The Market Square Helsinki
Eteläranta, 00170 Helsinki, Finlande
Suomenlinna
Suomenlinna
00190 Helsinki, Finlande

Passeggiando per la Piazza del Mercato di Helsinki, è difficile non notare una bella fontana. Una splendida donna nuda al centro della fontana si chiama Havis Amanda, o come la chiamiamo noi, "Manta". Questa bellezza partecipa sempre alla celebrazione della Festa dei Lavoratori, dove si fa mettere in testa un cappello da studentessa durante una cerimonia tradizionale. Manta partecipa anche ad altre celebrazioni; ad esempio, quando la Finlandia ha vinto il Campionato del Mondo di hockey su ghiaccio, la fontana è diventata una piscina per gli appassionati di hockey. Ogni volta che le passo davanti, ricordo tutti gli abiti folli e le felici festeggiamenti che ha passato. Questo mi fa sempre sorridere in faccia.

Havis Amanda
Havis Amanda
Kauppatori, 00130 Helsinki, Finlande
© Pauliina_Flam
© Pauliina_Flam

Dietro Havis Amanda, troverete il parco Esplanade, la strada pedonale più comune. Qui si tengono molti eventi interessanti, tra cui piccoli concerti all'aperto, dato che il parco Esplanade ha un proprio palcoscenico. Ci sono molti monumenti in questo parco. Camminando fino alla fine della strada, troverete il mio preferito, un monumento in memoria del poeta Zacharias Topelius. Il memoriale è composto da due figure femminili, una è la Verità, e l'altra è la Favola. Una donna tiene una fiamma eterna, un'altra un uccellino. Lascero' a te la possibilita' di indovinare qual e' la verita'.

Esplanadi
Esplanadi
Esplanadi, Pohjoisesplanadi, 00101 Helsinki, Finlande

Alla fine dell'Esplanade, inizia la strada principale di Helsinki, la Mannerheimintie. Girando a destra, troverete La statua dei tre fabbri, un famoso punto d'incontro. Camminando un po' più lontano, incontrerete Kiasma, il miglior museo d'arte moderna della città. Un potente Parlamento sarà alla vostra sinistra. A questo punto, la stazione centrale di Helsinki si trova alla vostra destra, quindi in pochi passi potrete tornare al nostro punto di partenza.

Kiasma
Kiasma
Mannerheimplatsen 2, 00100 Helsingfors, Finlande

Questa è una breve passeggiata che potete fare nel centro di Helsinki. Da non perdere una visita alle chiese e ai musei, un gustoso pranzo nella piazza del mercato o anche una gita di mezza giornata sull'isola di Suomenlinna.


Lo scrittore

Pauliina Flam

Pauliina Flam

Ciao, sono Pauliina e voglio condurvi in un viaggio attraverso l'aurora boreale, le foreste, i laghi e le città moderne. Sto parlando della Finlandia, il paese in cui vivo e di cui sono innamorata.

Altre storie di viaggio