iStock/cifotart
iStock/cifotart

Immersione calcistica nella città di San Paolo e nei suoi stadi

4 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Preparatevi a conoscere meglio il Brasile, "il paese del calcio".

È la passione nazionale: il calcio è più di uno sport per i brasiliani. È nel nostro DNA, nella nostra cultura popolare, nella nostra identità e nel modo in cui il mondo ci vede. Se vuoi provare quanto siamo arrabbiati, basta guardare una partita con noi. Se volete capire l'estensione della sua popolarità, allora andate in Brasile durante una coppa del mondo. Il paese si "ferma" semplicemente durante una semplice partita brasiliana. Quando dico stop, dico sul serio: tutti guardano il gioco, anche i non fanatici sono coinvolti in questa affascinante atmosfera.

Se condividete questa passione brasiliana, potreste voler andare a una partita di calcio mentre visitate San Paolo. Oltre ad un'ampia agenda di campionati nazionali e statali, la città propone diversi tour che illustrano la nostra storia del calcio e le glorie delle nostre squadre locali.

Múseo do Futebol o il Museo del calcio

Fondato nel 2008, il Museo del calcio intende "indagare, preservare e comunicare il calcio come espressione culturale in Brasile". L'idea è quella di proporre un modo interattivo per scoprire come il calcio è approdato in Brasile e perché è diventato parte integrante della nostra cultura e della nostra identità.

Oltre all'interessantissima mostra principale e a quelle temporanee del museo, questa visita offre anche un aspetto storico. Il museo si trova in uno dei punti di riferimento più famosi della città: nello straordinario stadio "Pacaembu". L'"Estádio Municipal Paulo Machado de Carvalho", o meglio conosciuto come Stadio Pacaembu, (come Pacaembu è il nome del quartiere), ha uno splendido stile Art Deco. Dal 1940, il magnifico stadio porta con sé un'ampia lista di importanti partite ed eventi internazionali. Poiché il luogo appartiene allo stato e non a una squadra in particolare, Pacaembu ospita le partite delle squadre più grandi della città, che sono i Corinzi, Palmeiras, São Paulo, e anche Santos. Si tratta infatti di un patrimonio che vale la pena di visitare.

© istock/ shakzu
© istock/ shakzu

Tour Morumbi

Conosciuto popolarmente come "Morumbi", lo stadio "Cícero Pompeu de Toledo" è il più grande stadio privato del Brasile. È la sede del São Paulo Futebol Clube (São Paulo Football Clube, in inglese), la squadra tradizionale, che prende il nome dalla città. La costruzione dello stadio è iniziata nel 1952 e ha richiesto 18 anni per essere terminata fino alla sua fondazione nel 1970.

Nel corso degli anni, lo stadio ha ospitato molte partite importanti e diversi concerti nazionali internazionali e memorabili. Oggi, dopo essere stato ristrutturato per meglio accogliere il pubblico, lo stadio è diventato un complesso chiamato Morumbi Concept Hall. Comprende un ristorante giapponese, uno snack bar, una clinica di fisioterapia, una palestra sportiva e diverse altre aree di intrattenimento. Offre anche l'opportunità di conoscere meglio la leggendaria squadra e i grandi atleti che ne hanno fatto la storia. Potrai vivere la passione brasiliana in modo autentico.

© istock/ cifotart
© istock/ cifotart

Lo stadio all'avanguardia: Allianz Parque

Nel 2014 la città di San Paolo ha acquisito uno degli stadi più moderni dell'America Latina: l'Allianz-Parque. L'arena che ha sostituito l'antico stadio oggi ospita giochi, concerti e grandi eventi internazionali. Questo "stadio all'avanguardia" è conforme agli standard FIFA e rappresenta un patrimonio importante per la città. Allianz-Parque è la sede del "Palmeiras", una squadra di calcio tradizionale fondata nel 1914 come "Palestra Italia". Come suggerisce il nome, è stata fondata dalla comunità italiana in Brasile, e il suo nome è stato cambiato in Palmeiras nel 1942.

L'Allianz-Parque Experience Tour permette ai visitatori di attraversare tutte le aree dello stadio. Potrai sentirti come un vero giocatore, passando dallo spogliatoio ai campi. Inoltre, scoprirete la storia del club e il suo contributo alla cultura calcistica nazionale.

Arena Corinthians, la casa del popolo

Indubbiamente, il "Corinthians Football Club" è la squadra più popolare di San Paolo. Ha il più grande fan club, ed è noto per essere la squadra della folla. Per questo motivo chiamano la sua Arena, la casa del popolo o "casa do povo" in portoghese. Lo stadio è stato costruito per ospitare la Coppa del Mondo nel 2014, dove si sono svolte sei partite, tra cui la cerimonia di apertura e la prima partita del Brasile contro la Croazia. Dopo di che, l'Arena Corinthians è diventata la casa di "Timão", che significa la grande squadra in portoghese. Sentirete anche gli abitanti del posto che si riferiscono all'Arena Corinthians come "Itaquerão", a causa di Itaquera, il nome del quartiere dove si trova lo stadio. Anche se questo stadio non si trova nella città di San Paolo, non sarebbe giusto non parlare di una delle più grandi squadre di San Paolo. Inoltre, Itaquera è facilmente raggiungibile in treno o in metropolitana.

La coppa del mondo è una grande occasione per i brasiliani, e potrete conoscere meglio la sua storia e l'evoluzione della squadra. Inoltre, per rendere il vostro tour ancora più appassionato, sarete guidati da veri fan che aggiungono il loro amore per "Timão. I Corinziani dell'Arena tendono a selezionare le loro guide da un gruppo dei loro fan più entusiasti, con l'obiettivo di rendere l'esperienza ancora più autentica.

© istock/ Alfribeiro
© istock/ Alfribeiro

Scegli il tuo sito preferito e tuffati nella nostra storia del calcio!


Lo scrittore

Luciane Oliveira

Luciane Oliveira

Mi chiamo Luciane, vengo dal Brasile e ho vissuto in Messico e Svizzera. Amo viaggiare, sono appassionato di cibo, spiagge e gite in bicicletta. Sono orgogliosa di condividere storie sul mio meraviglioso paese.

Altre storie di viaggio