iStock/udmurd_PL
iStock/udmurd_PL

Ponti pedonali di Nur-Sultan: Seruen, Karaotkel e Atyrau

4 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Nur-Sultan è diviso in due parti: la riva destra e la riva sinistra, separate da un fiume chiamato 'Yesil' in kazako e 'Ishim' in russo. Le banche sono collegate con ponti. Se volete godervi l'atmosfera della città e vi piace camminare, vi consiglio di utilizzare ponti pedonali. Passeggiando su queste traversate da una riva all'altra, potrete godere dei migliori panorami della città. La visita è possibile a Seruen, Karaotkel e Atyrau, tre ponti pedonali che si estendono a una distanza totale di un chilometro tra tutti loro!

© iStock / udmurd_PL
© iStock / udmurd_PL

Lo sbalorditivo Ponte di Seruen

Si dovrebbe iniziare il tour dei ponti pedonali con lo sbalorditivo Ponte Seruen. Si trova accanto al complesso residenziale Grand Alatau - quattro grattacieli identici che assomigliano a onde, di dimensioni diverse.

Il nostro popolo ama dare attributi unici ai luoghi popolari. Il ponte di Seruen ha due soprannomi: astrologico e sconcertante. All'inizio del ponte, su un lato, c'è una banderuola, circondata da figure del calendario orientale, motivo per cui viene chiamata astrologica. Passeggiando lungo il ponte, noterete che la ringhiera è realizzata con la decorazione dei simboli degli antichi nomadi. Andate alla recinzione, toccatela, e sentirete il ponte barcollare. Ma, non preoccupatevi, questo è solo un gioco di gravità e fisica, perché il ponte è completamente sicuro e molte parate lo attraversavano.

© instagram / aveastrum
© instagram / aveastrum

Goodies a Seruen Bridge

All'inizio del ponte, quando si cammina verso il parco, si trovano diversi tipi di fast food. Qui si possono gustare popcorn, caramelle di cotone, caffè e gelato. Se volete sedervi e cenare con vista sul fiume, nelle vicinanze troverete anche molti caffè di stile tradizionale ma anche internazionale. Il ponte di Seruen conduce al parco divertimenti centrale e unico della città. Oltre alle attrazioni che spuntano tra gli alberi, c'è una spiaggia cittadina, un fiume con cigni e caffè. Il parco conduce all'Acquario Duman e ad altre attrazioni che sono considerate come la riva sinistra della città, dato che avete già attraversato il ponte.

© iStock / Nikolay Sivenkov
© iStock / Nikolay Sivenkov

Il ponte ad arco Karaotkel

Questo è uno dei primi ponti della città. Da un lato si gode di una vista panoramica sulla riva destra dove si trova il centro storico della città. Dall'altro lato, si può godere della vista della riva sinistra, dove sono in costruzione sempre più nuovi edifici e grattacieli.

© allphoto.kz / Vladimir Pronin
© allphoto.kz / Vladimir Pronin

Dove porta il ponte Karaotkel Bridge

Vicino al ponte, c'è un business center giallo che la gente del posto chiama "Banana". Se si guarda e si va avanti, si può scegliere se girare a destra o a sinistra. Sul lato sinistro, vedrete un edificio che assomiglia ad un UFO, di cui vi racconterò di più nei prossimi articoli. Se camminate sul lato destro, questa strada vi condurrà all'Acquario Duman e ad altri luoghi di intrattenimento come il Mega Shopping Center. In questo modo, si può anche raggiungere la strada che tutti noi chiamiamo "Amicizia delle persone", dove ristoranti di diverse culture sono riuniti in un'unica zona. Se scegliete il sentiero a sinistra, verso l'edificio UFO, la stessa strada vi condurrà alle principali attrazioni della città e al simbolo locale "Baiterek".

© iStock / Vasca
© iStock / Vasca

Ponte Atyrau

Il Ponte Atyrau è il più recente ponte pedonale della città. Si trova tra i ponti Seruen e Karaotkel e conduce anche al parco centrale. Inoltre, c'è un anfiteatro, dove in alcuni giorni festivi si tengono concerti e spettacoli divertenti. Il ponte è stato il dono della Regione di Atyrau alla capitale in occasione del suo 20° anniversario.

© instagram / aveastrum
© instagram / aveastrum

Il Ponte dei Pesci

Quando si entra nel ponte, sarete accolti da una piccola statua di pesce Storione. Questo pesce è un simbolo della regione di Atyrau. Il ponte stesso assomiglia ad un pesce che nuota piegando il tronco. Quando si passa sotto la cupola, in una giornata di sole, si possono vedere forme che riflettono le scaglie di pesce sull'asfalto. Su questo ponte, c'è una pista ciclabile rossa separata per coloro che decidono di attraversare la città in bicicletta. Quest'anno, il ponte Atyrau Bridge ha guadagnato popolarità a livello locale come il più attraente posto selfie. Quindi, preparatevi ad accogliere i fan di Instagram!

© iStock / udmurd_PL
© iStock / udmurd_PL

Questi ponti permettono di vedere la città da diverse angolazioni, oltre al fatto che proprio qui la vita è in pieno svolgimento e con tutti i colori. Tutti e tre i ponti vi condurranno nei luoghi più confortevoli e pittoreschi della città. Un argine e un fiume li collegano, ma ognuno di essi è unico e inimitabile nella sua architettura. Per ottenere la migliore vista di Nur-Sultan, ricordatevi di camminare e osservare i suoi ponti pedonali: Seruen, Atyrau e Karaotkel.


Lo scrittore

Nazerke Makhanova

Nazerke Makhanova

Ciao, sono Nazerke dal Kazakistan. Ho viaggiato in 15 paesi, ho vissuto in Malesia e in Spagna, attualmente mi trovo nella mia città natale, Nur-Sultan, e mi piacerebbe accompagnarvi in un viaggio avventuroso attraverso il Kazakistan. Siete pronti? Andiamo!

Altre storie di viaggio