iStock/argham
iStock/argham

Tutto quello che c'è da sapere sui vini slovacchi

5 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Lo sapevate che la Slovacchia produce vino? E in realtà un sacco di vino, dal momento che circa 50 000 tonnellate di uva sono prodotte ogni stagione in 6 regioni di produzione vinicola. Nella parte meridionale della Slovacchia, il clima è ideale per la viticoltura. La Slovacchia ha una lunga tradizione vinicola, specializzata in varietà insolitamente secche e dolci. Ecco tutto quello che c'è da sapere sui vini slovacchi.

Regione vinicola di Tokaj

Cominciamo con Tokaj perché questa è la più antica e probabilmente la regione vinicola più conosciuta della Slovacchia, anche se è la più piccola (il che la rende un luogo perfetto per una fuga romantica). La regione di Tokaj si trova al confine con l'Ungheria. Il vino di Tokaj era popolare tra molti monarchi e persino tra i presidenti americani come Thomas Jefferson. In breve, è molto dolce e si può bere molto rapidamente. Se volete esplorare questa regione, vi suggerisco di visitare la nuova cantina Chateau Grand Bari, che ha vigneti con una cantina, un negozio, un ristorante e un hotel. È possibile organizzare una degustazione di vini e conoscere la storia e il processo di produzione dei vini qui prodotti. Altri bellissimi vigneti appartengono alla Cantina Tokaj Macik. E' una cantina a conduzione familiare con una lunga tradizione vinicola, che ha vinto diversi premi internazionali e slovacchi per il miglior vino e il miglior design delle bottiglie. Il miglior tipo di vino da provare in questa regione è il Furmint secco o il Tokaj dolce.

Tokaj Macik Winery, Mala Trna, Slovakia
Tokaj Macik Winery, Mala Trna, Slovakia
Medzipivničná 174, 076 82 Malá Tŕňa, Slovensko
Chateau Grand Bari, Veľká Bara, Slovakia
Chateau Grand Bari, Veľká Bara, Slovakia
Veľká Bara 140, 076 32 Bara, Slovensko
 © iStock/RossHelen
© iStock/RossHelen

La regione vinicola dei Piccoli Carpazi

La regione vinicola dei Piccoli Carpazi, con le sue città principali Modra e Pezinok, si trova a breve distanza in auto da Bratislava, il che la rende una delle mete vinicole preferite sia dai locali che dai turisti. Questa regione produce vini rossi, bianchi e rosati, ma potete anche assaggiare un delizioso vino dolce a base di ribes nero prodotto dalla cantina Pereg. Se state esplorando Modra, assicuratevi di fermarvi all'Elesko, un ristorante boutique e wine bar all'interno della galleria d'arte moderna. Un altro punto di interesse potrebbe essere la Neco Estate Winery che si concentra principalmente su Chardonnay. Modra e Pezinok sono destinazioni meravigliose, con molte cantine locali e piccoli produttori di vino, per cui è sufficiente prenotare un hotel ed esplorare il tutto in bicicletta, per esempio. Il periodo migliore è la fine dell'estate, di solito verso settembre, quando l'uva viene raccolta. Ci sono anche molti festival del vino durante questo periodo, ma è meglio informarsi sugli eventi locali del proprio hotel.

Neco Estate Winery, Modra, Slovakia
Neco Estate Winery, Modra, Slovakia
Štúrova 175/29, 900 01 Modra, Slovensko
Elesko, Modra, Slovakia
Elesko, Modra, Slovakia
Partizánska 2275 90001, 900 01 Modra, Slovensko
 © Facebook/elesko
© Facebook/elesko

Regione vinicola della Slovacchia meridionale

La Slovacchia meridionale potrebbe essere la regione vinicola più sottovalutata, non molto popolare tra il pubblico, anche se produce vini naturali di altissima qualità. Questa regione e l'intera produzione vinicola slovacca hanno sofferto durante il regime comunista. Oggi è un'industria in rapida crescita e promettente, e il vino slovacco può facilmente competere con i vini italiani o francesi. La regione vinicola della Slovacchia meridionale si trova a nord del fiume Danubio, ed è la parte più calda del paese, quindi qui ci sono le migliori condizioni per la coltivazione della vite. Questo è particolarmente adatto per la produzione di vini rossi di alta qualità che richiedono un ciclo di crescita più lungo rispetto ad altre regioni della Slovacchia che coltivano varietà di uve diverse. Un bel posto per provare una selezione di vini locali sarebbe sicuramente lo Château Béla, che produce i vini più rinomati della Slovacchia. Oltre ai vini, lo Château Béla dispone di un raffinato ristorante e di un romantico hotel in una splendida posizione circondata da vigneti.

Chateau Béla, Slovakia
Chateau Béla, Slovakia
Belá 1, 943 53 SK-943 53 Belá, Slovensko
 © Facebook/chateaubela
© Facebook/chateaubela

Regione vinicola del Nitra

La regione vinicola di Nitra è considerata la più antica regione della Slovacchia per la produzione di vino, con le prime testimonianze che risalgono al IX secolo. Come suggerisce il nome della regione, si trova vicino alla città di Nitra, nella parte occidentale della Slovacchia, a circa 1 ora da Bratislava. La regione vinicola di Nitra è facilmente raggiungibile in treno, in autobus o in auto. La regione del Nitra potrebbe avere le migliori condizioni climatiche, a causa delle numerose giornate di sole e dell'alta quota. Inoltre, è una regione leader in termini di produzione. Grazie all'ubicazione e alle condizioni ottimali del terreno, le uve possono essere raccolte e lavorate tradizionalmente a -7 °C; in questa regione si producono anche i deliziosi vini di ghiaccio. Fatta eccezione per il vino di ghiaccio, i vini più comuni qui prodotti sono Veltínske zelené, Rizling vlašský e Svatovavrínecké víno. All'inizio di settembre c'è un evento chiamato "vinobranie" dove si può fare un tour e degustare tutti i vini della regione imparando qualcosa di nuovo. A volte, ci sono anche laboratori per la produzione di vini locali.

 © iStock/Pichunter
© iStock/Pichunter

Regione vinicola della Slovacchia centrale

Questa regione vinicola si trova a sud di Zvolen, copre la parte centrale della Slovacchia, vicino al confine con l'Ungheria. Le prime testimonianze di vinificazione in questa zona risalgono all'anno 1135. Il vino della regione vinicola della Slovacchia centrale è un prodotto ottenuto esclusivamente dalla fermentazione totale o parziale delle uve originarie di questa regione. I vini della regione hanno un sapore più espressivo, con un maggior contenuto di acidi. I vini bianchi rappresentano circa l'80% della produzione, mentre solo il 20% delle uve coltivate nella regione della Slovacchia centrale sono utilizzate per i vini rossi. I vini più famosi prodotti sono il Veltínske zelené, il Rizling vlašský o il Frankovka modrá. Potete provare un po 'di vino in Zwinery, una cantina di recente apertura in un villaggio di Želovce, concentrandosi principalmente sui vini naturali. Un'altra cantina molto popolare della regione vinicola della Slovacchia centrale è Mrva&Stanko, ma potete anche provare i loro vini a Trnava, perché questa è la sede di questa fabbrica di vini.

 © iStock/NazarProsovych
© iStock/NazarProsovych

Regione vinicola della Slovacchia orientale

È possibile accedere facilmente alla regione vinicola della Slovacchia orientale dalla seconda città più grande della Slovacchia, Košice. Si tratta di una piccola regione, quindi è probabile che avrete un'intera cantina solo per voi stessi. Anche se questa regione si trova ad est, è comunque la regione più settentrionale e i vigneti raggiungono un'altitudine di 180 metri sul livello del mare. Il suolo di questa zona è prevalentemente vulcanico, con una maggiore concentrazione di minerali, il che rende questa regione ideale per i vitigni a maturazione tardiva. Le condizioni climatiche sono di buon auspicio, ma solo 3 cantine stanno producendo il loro vino qui (rispetto alla regione dei Piccoli Carpazi, dove ci sono circa 70 cantine). I vini più comuni da provare in questa regione sono il Müller-Thurgau, il Rizling vlašský, il Burgundské biele o lo Chardonnay. È possibile organizzare una visita alla Pivnica Orehová, una bella cantina a conduzione familiare presente sul mercato dal 1994. Una parte della degustazione di vino è, naturalmente, cibo delizioso che si sposa bene con il vino.

Pivnica Orechová, Slovakia
Pivnica Orechová, Slovakia
072 51 Orechová, Slovensko
 © iStock/NDStock
© iStock/NDStock

C'è una lunga tradizione di vinificazione in Slovacchia, quindi potete scommettere che il vino è buono! Tutte le 6 regioni vinicole della Slovacchia sono ugualmente degne di essere visitate. Ogni regione vinicola è specializzata in diverse varietà di vino, e si trova in una diversa parte della Slovacchia. Il momento migliore per visitare i vigneti, le cantine e le cantine dovrebbe essere in qualsiasi momento tra i primi di agosto e la fine di ottobre. E questo è tutto quello che c'è da sapere sui vini slovacchi. Salute!


Lo scrittore

Andrea Kacirova

Andrea Kacirova

Sono un giovane viaggiatore slovacco. Amo esplorare nuovi luoghi, soprattutto se includono il buon cibo e propongono eventi o luoghi dove posso essere in contatto con l'arte contemporanea. Vorrei presentare la Slovacchia come una destinazione di viaggio perfetta per i viaggiatori come me.

Altre storie di viaggio