Sorgenti termali in Turchia

1 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Le sorgenti termali sono la versione naturale delle famose terme di oggi. Se siete già in visita in Turchia e nei pressi della regione direi prendere una giornata di coccole e provare una di queste sorgenti termali. La Turchia è uno dei 7 paesi al mondo per ricchezza di fonti termali. In tutto il paese ci sono 1300 sorgenti termali e alcuni come Pamukkale offre un'esperienza turistica unica, nonché i benefici gratuitamente. La temperatura di queste sorgenti termali varia tra i 20 e i 110 gradi Celsius (68-230 Fahrenheit), e il loro flusso è tra i 2-500 litri al secondo. La Turchia come stato sta utilizzando solo una piccola percentuale del potenziale del paese in termini di sorgenti minerali, ma ci sono molte aziende private e resort che forniscono servizi di lusso più.

I vantaggi delle sorgenti termali

I benefici scientifici delle sorgenti termali sono ancora oggetto di ricerca, tuttavia, nel corso dei secoli la popolazione locale ha creduto che le sorgenti termali hanno fornito alcuni rimedi per molti problemi di salute, in particolare le malattie della pelle. Le acque termali sono una fonte naturale di minerali come lo zolfo (cattivo odore) e zinco, quando questi minerali sono assorbiti dalla pelle si crede di aiutare con il processo di guarigione. Anche molte terme naturali sono abbastanza calde e il bagno ad alta temperatura può aiutare con il sollievo dal dolore. Oggi sappiamo tutti che non esiste una cosa del genere sono le acque del cielo, ma visitando i bagni caldi naturali si possono sperimentare i benefici da soli e, se non altro, alleviare qualche stress.


Lo scrittore

Idil Birben

Idil Birben

Sono Idil di Istanbul, Turchia, e attualmente vivo a Londra. Scrivo delle mie esperienze personali in questi paesi.

Altre storie di viaggio