© Istock/Alex1975K
© Istock/Alex1975K

Padre David e la chiesa di San Giorgio (Kashveti)

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Nel VI secolo, 13 padri assiri vennero in Georgia. Il loro contributo alla diffusione e al rafforzamento del cristianesimo è incommensurabile.

Padre David, uno di quei padri assiri, viveva su un pendio di montagna vicino a Tbilisi. Qui fece una semplice stanza da solo e costruì un piccolo campanile. Vicino a questo luogo, c'è una piccola fonte d'acqua naturale che è apparsa dopo le sue preghiere per guarire i malati.

© Istock/Street flash
© Istock/Street flash

La leggenda di Kashveti

A quel tempo, Tbilisi era sotto il controllo dei conquistatori di un'altra religione, per questo non amavano le preghiere di padre Davide a Cristo. Di conseguenza, lo accusarono di aver messo incinta una donna. In risposta, padre Davide fece un miracolo: con le sue preghiere, il bambino, mentre era ancora nella pancia della madre, gridò il vero nome di suo padre.

Secondo la leggenda, più tardi, questa donna ha dato alla luce una pietra. La chiesa si trova oggi nella parte centrale di Tbilisi e si chiama "kashveti", che letteralmente significa "nascita di pietra". Dicono che questo è proprio il luogo in cui è avvenuta la storia di cui sopra. Questa chiesa bianca è diversa da tutte le altre chiese perché è costruita solo con pietre bianche.

© Istock/efesenko
© Istock/efesenko

Padre David era molto turbato a causa della fede di questa donna infelice e pregava per lei. Ben presto, in quel luogo apparve una seconda fonte d'acqua naturale. La gente chiama questa fonte, "Le lacrime di David". Ha un potere curativo. Molte persone vengono qui e bevono quest'acqua nella fede che saranno guarite.

© Istock/efesenko
© Istock/efesenko

Monte Mtatsminda - una montagna santa

Sul luogo dove viveva padre David, nel XIX secolo fu costruita una chiesa, chiamata "Mamadaviti". La montagna stessa si chiama "Mtatsminda", che significa montagna santa.

Nel XIX secolo, alcuni personaggi famosi erano già sepolti qui. E nel 1915, durante i giorni del funerale di Akaki Tsereteli, è nata l'idea di creare un pantheon. Tra gli altri patrioti, anche il famoso scrittore russo Griboedov fu sepolto qui con la moglie Nino Chavchavadze. Ebbero una storia d'amore incredibile, di cui vi racconterò più tardi.

© Istock/Umi_ko
© Istock/Umi_ko

Mtatsminda e la chiesa di Mamadaviti sono due dei luoghi preferiti dai georgiani. Immaginate di camminare in silenzio tra le tombe di persone famose mentre pensate alla loro vita e allo sforzo che hanno fatto per rendere il mondo un posto migliore. Solo Dio sa di quante cose questa montagna è stata testimone; quante volte gli invasori hanno distrutto questo luogo e quante volte è stato ricostruito più e più volte. Nonostante tutto, Mtatsminda è ancora forte, veglia con orgoglio su tutta Tbilisi e protegge la città.

Kashveti church in Tbilisi
Kashveti church in Tbilisi
9 Shota Rustaveli Ave, Tbilisi 0108, Géorgie
Mtatsminda Pantheon
Mtatsminda Pantheon
Mama Daviti Rise, Tbilisi, Géorgie

Città interessanti legate a questa storia


Ti è piaciuta la mia storia?

Prenota la sua esperienza locale ! Attualmente solo per €18/p.* (€23)

Con la tua esclusiva guida itinari, rivivi la mia incredibile storia di viaggio in Georgia.

E godi appieno di:

  • I misteri e le leggende di padre David e della chiesa San Giorgio di Kashveti
  • Un delizioso pranzo tipico con la vostra guida locale
  • ... e molto di più!
Scoprila subito

* prezzo a persona, basato su una prenotazione per 2 persone

Lo scrittore

Anano Chikhradze

Anano Chikhradze

Io sono Anano. Amo viaggiare, conoscere la storia e conoscere persone provenienti da tutto il mondo. Scrivo della Georgia, il mio paese, e sono sicuro che tutti se ne innamoreranno.

Altre storie di viaggio