Cover Picture © Credits to istock/Neurobite
Cover Picture © Credits to istock/Neurobite

La tua prima tappa nelle Isole Faroe

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Le Isole Faroe sono un territorio autonomo, anche se appartiene al Regno di Danimarca. Questo arcipelago unico nel suo genere ha una popolazione di poco meno di 50.000 abitanti ed è composto da 18 isole minori. Che figo! Le Isole Faroe si trovano a nord della Scozia, tra l'Islanda e la Norvegia.

L'arcipelago è noto per la sua natura, le sue scogliere rocciose, la vita marina e le cime delle montagne. La capitale delle Isole Faroe è Torshavn. Le principali lingue parlate sono il danese, ma anche il faroese. Se si guarda la mappa, ci si rende conto che le Isole Faroe si trovano quasi nel mezzo del nulla, ma sono facilmente raggiungibili in aereo, o in barca, dall'Islanda e dalla Danimarca settentrionale. Una volta arrivati alle Isole Faroe, sarebbe saggio noleggiare un'auto, in quanto questo è il modo più semplice di viaggiare.

Picture © Credits to istock/Balipadma
Picture © Credits to istock/Balipadma

Capitale - Torshavn

In primo luogo, diamo un'occhiata alla capitale, che si chiama Torshavn (situata sull'isola di Streymoy), dove vive quasi la metà della popolazione delle isole Færøer. Non dimenticate che questa è una capitale piuttosto piccola rispetto ad altri paesi. Così, invece di vedere grattacieli e grandi viali, sarete accolti in una città più tranquilla, con un sereno porto e pittoresche case di legno.

Torshavn
Torshavn
Tórshavn, Faroe Islands

Città Vecchia e Tingane

Dopo aver vagabondato per le stradine del Torshavn, è tempo di esplorare la città vecchia. Dirigetevi più in basso verso il porto, dove incontrerete Tinganes. Non potete perdervi questa bella "vista" di case di legno rosso vibrante attaccate l'una all'altra. Tinganes è probabilmente uno dei parlamenti più antichi del mondo, che risale all'825 d.C. C'era una volta questo era il punto di ritrovo dei vichinghi, un luogo dove si svolgevano le loro riunioni e le loro riunioni.

Mentre il parlamento ufficiale si trova ora nella parte settentrionale della città, questa splendida costruzione ospita ancora numerosi funzionari governativi e dipendenti. Sono sicuro che nessuno rifiuterebbe di avere un ufficio così pittoresco in una posizione così fantastica! Assicuratevi di passeggiare per i locali e godetevi il vostro tour autoguidato, poiché vi imbatterete in molte tavole e spiegazioni relative alla storia di Tinganes.

Picture © Credits to istock/James_Gabbert
Picture © Credits to istock/James_Gabbert

Birreria di birra Mikkeller Torshavn

Sono sicuro che i tuoi occhi hanno bisogno di una piccola pausa da tutte queste visite turistiche e dalla bellezza unica di Faroe. Dirigetevi verso la birreria Mikkeller Torshavn, situata vicino al porto, che in realtà appartiene ad una birreria danese chiamata Mikkeller. Il bar si trova in una casa di legno di 500 anni, sì, 500 anni! È possibile scegliere tra circa 16 diverse birre alla spina e altre birre provenienti da tutto il mondo. Se avete intenzione di visitare Mikkeller Torshavn il giovedì sera, questa è senza dubbio una buona scelta. Il bar ospita un pub quiz ogni giovedì sera.

Skal o, come comunemente noto, salute!

Mikkeller Torshavn
Mikkeller Torshavn
Gongin, Tórshavn, Faroe Islands

Lo scrittore

Masa Mesic

Masa Mesic

Mi chiamo Maša, nato in Croazia ma cresciuto a Praga. Ho una grande passione per la gastronomia, lo yoga e le lingue. Segui il mio viaggio, mentre viaggiamo attraverso la Danimarca e la Cecenia.

Altre storie di viaggio