Da vedere città in Serbia

5 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Incredibile miscela di vita notturna senza fine, ricca storia e natura accattivante

Forse la vostra prima associazione a leggere il titolo è stata la Siberia, la parte settentrionale della Russia. State sorridendo, giusto, come avevo ragione? Bene, mi dispiace deluderla, ma quello che sta per leggere non ha nulla a che vedere con le fredde e remote parti dell'Asia, ma con la caduta della mascella, la natura splendida, il clima quasi mediterraneo, la gente energica e la cucina decadente. Inoltre, è conosciuta come una delle destinazioni più convenienti d'Europa. Vuoi saperne di più? Continuare a scorrere.

Il paese, ufficialmente conosciuto come Repubblica di Serbia, si trova nella parte centrale e sud-orientale dell'Europa, coprendo la parte centrale dei Balcani che rendono il must vedere la Serbia luoghi eccezionalmente diversificata per quanto riguarda le meraviglie naturali. La Serbia ha qualcosa per tutti, dalle vivaci attrazioni urbane, alle gloriose terme e catene montuose, alle città e ai villaggi calmi e tranquilli con la loro magnifica campagna. La Serbia è un paese vivace con grande energia, che offre ai visitatori sia l'edonismo urbano di Belgrado che il ritmo più dolce delle città più piccole e dei parchi nazionali. Incantevoli città multiculturali, imponenti monasteri lungo le colline, imponenti montagne arricchite da una miriade di belle foreste e piacevoli laghi, e, non da ultimo, una grande tradizione di musica popolare, sia malinconica che gioiosa, che si deve semplicemente sperimentare.

Oltre a una ricca offerta culturale e storica, vi è anche un incredibile bar e ristorante (kafana) cultura così come alcuni dei migliori festival musicali del mondo. La popolazione serba porta un'energia frizzante, producendo una vita notturna carica di adrenalina che non ha eguali in nessun'altra parte dei Balcani. Poiché la Serbia è il mio paese d'origine, potete presumere che io sia un po' di parte, ma vi assicuro che mi crederete al momento di intraprendere questo viaggio. Pronto ad andare? Ora permettetemi di presentarvi le città più importanti della Serbia che non dovreste assolutamente perdere.

Belgrado - La capitale della Serbia si trova tra il Danubio e il fiume Sava e vi offre un mix eclettico di stili vecchi e nuovi. Belgrado è per tutti, con la sua monumentale fortezza dominante Kalemegdan, che si trova nel parco Kalemegdan, e il Museo Militare che offre ulteriori approfondimenti sulla storia militare della regione.

Oltre alla fortezza ci sono chiese ortodosse, facciate colorate e piazze incantevoli che non vi deluderanno. Cercate qualcosa di più inaspettato? Dirigetevi verso l'isola di Ada Ciganlija (isola degli zingari), una località balneare improvvisata, dove troverete un sacco di bar e ristoranti, oltre a godere di sport acquatici. Se siete solo in escursione, c'è una zona parco rifiuti, dove è possibile esplorare la flora e la fauna della regione.

Quello che vi consiglio vivamente è di fare semplicemente una passeggiata in via Knez Mihajlova, in pieno centro, godervi la brezza della gente di passaggio e fermarvi a fare qualche popcorns appena fatto presso la catena street-store chiamato Pecina. Credetemi, l'odore è così accattivante che non sarete in grado di resistere.

Novi Sad - Affascinante, seconda città più grande nella parte settentrionale della Serbia, la Vojvodina, una delle regioni più diverse del paese etnicaly, vi promette sicuramente un grande momento. La città, famosa per la sua bella architettura, offre il suo punto di riferimento dominante, la Fortezza di Petrovaradin, risalente al 17 ° secolo. Trascorrete un pomeriggio sorseggiando un caffè e godendovi l'incantevole panorama. Inoltre, l'associazione istantanea a Novi Sad è sicuramente l'EXIT festival musicale che si tiene ogni anno a luglio, ed è conosciuto come il principale festival musicale estivo, attirando visitatori da tutto il mondo.

Se siete in uno stato d'animo più freddo, questa città è il luogo perfetto per voi come la sua semplice energia è solo rilassante. Fate una passeggiata per le belle strade strette e godere nei luoghi pittoreschi. Fermatevi a prendere un caffè al LOFT Bar, il bar alla moda nel centro di Novi Sad. Sentirsi affamati? Avere un boccone al posto che sicuramente offre il miglior pljeskavica in città, Dubocica. Sarete stupiti dalla sua freschezza, gusto, così come porzioni estremamente accessibili. Ma ho bisogno che tu ti avverta, potresti aver bisogno di un'altra passeggiata o due in giro per la città per digerire tutta quella decadenza. ·

Niš - Ora ci stiamo dirigendo verso sud, verso la terza città più grande della Serbia, Niš. Poiché è soprattutto una città universitaria, c'è un'atmosfera emozionante e divertente ad esso. Tuttavia, Niš vi offre un sacco di attrazioni di importanza storica. Non c'è da meravigliarsi che gli abitanti siano pieni di orgoglio, dato che la città è la culla di Costantino il Grande, l'imperatore romano responsabile della conversione di tutto l'impero al cristianesimo. Così, si può vedere il Memoriale di Costantino il Grande, proprio nel centro della città. Un altro luogo monumentale è la Fotteria di Niš, risalente al XVIII secolo, che ricorda la storia serba. E 'un luogo dove si può anche godere in un sacco di caffè e ristoranti, nonché l'atmosfera vivace studente.

Infine, queste sono state le tre principali città della Serbia che non potete assolutamente perdere. Tuttavia, c'è molto di più che non ho avuto l'opportunità di menzionare, quindi rimanete sintonizzati come vi prometto tutti i suggerimenti incredibili per la gastronomia serba, ristoranti, vita notturna e attività sportive. Spero di avervi ispirato a includere la Serbia nella visita ai Balcani. Imballate le vostre borse e andiamo in questo viaggio insieme! :)


Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Lejla Dizdarevic

Lejla Dizdarevic

Sono Lejla, serbo, serbo, appassionato di scrittura, radio e teatro. Vorrei mostrarvi le gemme nascoste dei miei amati paesi balcanici.

Altre storie di viaggio