© iStock/melanie_10
© iStock/melanie_10

Una passeggiata attraverso la Pushkin Street a Chisinau

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Ci sono varie strade di Chisinau che conservano la storia della città e rappresentano non solo l'architettura urbana dei tempi moderni, ma anche i tesori nazionali della Moldova. Pushkin Street, che prende il nome dal famoso scrittore e poeta russo, non fa eccezione. E' la via centrale che sicuramente visiterete quando sarete a Chisinau perché tutte le strade della nostra capitale portano a....Pushkin Street! Facciamoci una passeggiata e scopriamo le sue peculiarità. Durante lo sviluppo di un piano urbanistico per Chisinau nell'anno 1834, il centro città è stato definito da due linee assiali che si intersecano - l'attuale Stefan cel Mare Street e Pushkin Street. I tempi e i piani cambiano, ma il luogo dove queste strade si intersecano è ancora percepito dai locali come il centro della città.

© cyclowiki.org/Nichita1975
© cyclowiki.org/Nichita1975

Una delle strade principali della città

Questa strada stretta con una bella architettura, vicoli nascosti e templi conserva storie antiche, ma curiose e tutta la bellezza della città vecchia di Chisinau. La strada fu chiamata "Alexander Pushkin" nel 1899 e, fino al 1918, si chiamava Pushkinskaya. Il quartiere intorno all'odierna Pushkin Street iniziò ad essere costruito nel 1820. Inizialmente, Pushkin Street era considerata uno dei principali punti di interesse di Chisinau. Così, una quantità enorme di edifici sono stati costruiti su di esso. Ad esempio, la casa del mercante Semigradov (via Pushkin, 17) o l'edificio della Zemsky Women's Gymnasium (all'angolo con via Bucuresti). Oggi l'ex palestra ospita una galleria d'arte, spesso visitata da turisti stranieri.

© oldchisinau/corax
© oldchisinau/corax
Zemsky Women's Gymnasium, Chisinau
Zemsky Women's Gymnasium, Chisinau

Classicismo russo e motivi bizantini

Nel 1895, il classicismo russo, amato dal principale architetto Alexander Bernardazzi, dominava in quasi tutti gli edifici di Chisinau. Così Bernrdazzi costruì la Capella della prima palestra femminile, che è stata conservata fino ad oggi. Attualmente, è la chiesa ortodossa chiamata "Santa Teodora de la Sihla". E 'considerato un capolavoro architettonico con i suoi motivi preferiti di architettura neoclassica e bizantina. L'edificio ha un'importanza nazionale in tutta la Moldavia. Vi consiglio di visitarlo nelle stagioni calde; sicuramente ammirerete la vista del tempio attraverso i rami degli alberi in fiore.

© oldchisinau/unknown author
© oldchisinau/unknown author
Saint Teodora de la Sihla Church, Chisinau
Saint Teodora de la Sihla Church, Chisinau
20a, Strada Pușkin 2012, Chișinău 2012, Moldova

Tutto quello che vedete oggi in Pushkin Street a Chisinau, è fatto quasi da zero perché, durante la seconda guerra mondiale, è stato pesantemente distrutto. Dal 1947, gli edifici moderni hanno cominciato ad apparire sulla strada. Così, agli angoli delle vie Pushkin e Stefan cel Mare, è stato costruito il Gemini Shopping Center, una ex sala da concerto "Octombrie", e l'attuale Palazzo Nazionale e la Casa della Stampa. Ognuno di loro è conosciuto e adorato dalla gente del posto. Inoltre, è possibile visitarli in qualsiasi momento. Tuttavia, il Palazzo Nazionale Nicolae Sulac è un luogo dove è possibile assistere a diversi eventi culturali - sia che si tratti di un concerto di artisti famosi o di altri spettacoli. Oppure, potete andarci per scattare delle bellissime foto, perché proprio di fronte alla Hall si nota un piccolo ma bellissimo parco con fontane. Non perdetevela.

© Wikimapia/unknown author
© Wikimapia/unknown author
© oldchisinau/unknown author
© oldchisinau/unknown author

Una passeggiata nella parte bassa della strada

Il resto della strada è pieno di caffè, ristoranti e negozi. Se avete fame, qui potete anche fare una pausa pranzo. Dopo di che, si dovrebbe fare una passeggiata attraverso Stefan cel Mare Street e poi, vi capiterà di essere nella parte inferiore di Pushkin Street. Inoltre - all'angolo tra le vie Stefan cel Mare e Stefan cel Mare, è possibile passeggiare nella piazza principale e nel suo bellissimo parco. Scendendo lungo la strada, noterete molti edifici modernizzati e la lunghezza di Pushkin Street. Per i residenti, questa strada lunga 2,5 chilometri è una passeggiata piena di pagine di storia della città. Inoltre, è possibile visitare il centro commerciale "Sun City". Lì, si possono comprare un sacco di souvenir e altre cose interessanti.

Sun City Shopping Center, Chisinau
Sun City Shopping Center, Chisinau

Lo scrittore

Vladlena Martus

Vladlena Martus

Mi chiamo Vladlena e sono originario della Moldova. Attualmente ho sede a San Pietroburgo, dove studio giornalismo. Amo scrivere, viaggiare e scattare foto, cercando di godermi la vita il più possibile!

Altre storie di viaggio