Cover picture © Credit to: iStock/Oana Savu
Cover picture © Credit to: iStock/Oana Savu

Tornare indietro nel tempo con il treno Mocanița

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

La tecnologia circonda la nostra vita ed è parte della nostra routine quotidiana. Vi siete mai fermati e vi siete mai chiesti quali eventi hanno reso possibile tutto questo? Per me, uno dei più importanti è la rivoluzione industriale, quando, come forse sapete, l'artigianato è stato sostituito dalla produzione di macchine. Un'altra creazione importante è stata quella dei treni e del trasporto ferroviario. Anche se l'idea di una ferrovia era nota fin dall'antichità, le moderne ferrovie sono state create intorno alla Rivoluzione Industriale. Un altro evento è stata la creazione del primo motore a vapore per una locomotiva, e c'è un luogo dove una locomotiva a vapore di questo tipo trasporta ancora oggi viaggiatori entusiasti in Romania - Mocanița a Vișeu de Sus, nella contea di Maramureș. Questo treno non solo vi darà la possibilità di tornare indietro nel tempo, ma anche di fare un giro sull'ultima ferrovia forestale a vapore del mondo, utilizzata per il trasporto di legname.

Mocănița, Vișeul de Sus
Mocănița, Vișeul de Sus
Vișeu de Sus 435700, Romania

Treni e storia

Viaggiare su un treno trasportato da una locomotiva a vapore è sicuramente unico nel suo genere. Mentre la più antica locomotiva funzionante d'Europa si trova a Banovići, in Bosnia-Erzegovina, l'ultima ferrovia forestale a vapore si trova nel nord della Romania. Entrambe le ferrovie a scartamento ridotto furono costruite dagli Asburgo e servivano come mezzo di trasporto di materie prime, come il carbone e il legno a Maramureș, in Romania.

Mocanița e il suo percorso

La parola rumena "Mocanița" è stata utilizzata per tutti i treni per il trasporto del legno. Nel 1989, la Romania aveva circa 15 linee ferroviarie, che si estendevano per circa 1.000 km. Quella di Vișeul de Sus è stata costruita nel 1932 per raccogliere tutto il legno della valle del Vaser e consegnarlo alla fabbrica locale. E 'stato in uso, come trasporto di legname, fino al 2000. Dopo di che, i treni hanno aperto le loro porte a viaggiatori entusiasti. Quattro locomotive - Svizzera, Cozia, Cozia, Măriuţa e Krauss sono state rinnovate e sono stati acquistati i vagoni per il trasporto di persone. I treni affascinanti sono ancora un'aggiunta perfetta al paesaggio fiabesco.

Picture © Credit to: iStock/davidionut
Picture © Credit to: iStock/davidionut

Il viaggio inizia dalla stazione ferroviaria di Vișeul de Sus, anch'essa costruita intorno al 1930, e durerà circa mezza giornata. Tutti i turisti potranno godere di un viaggio di due ore per raggiungere Paltin e ritorno. A Paltin, farete una sosta più lunga e potrete godervi una pausa pranzo organizzata per gli ospiti del treno.

Perché il Mocanița è speciale?

Il Mocanița non solo è l'ultimo treno a vapore per il trasporto del legno, ma la sua unicità è dovuta all'affascinante valle che questo treno attraversa. La Valle del Vaser è ora inclusa nel Parco Nazionale dei Monti Maramureș. Cosa ci si può aspettare da una zona meravigliosa, incontaminata e selvaggia, senza strade e villaggi, ma popolata da animali come pecore, lupi o orsi? E 'davvero una grande opportunità per trasportare se stessi nel passato.

Picture © Credit to: iStock/alexrvan
Picture © Credit to: iStock/alexrvan

Legno e acqua

Legno e acqua sono due parole che definiscono la Contea di Maramureș. Forse avete già sentito parlare o visto i famosi cancelli in legno di Maramureș o l'imponente architettura in legno come il tesoro di legno di Maramureș - il monastero di Bârsana. Il treno Mocanița è quindi perfettamente in simbiosi con questa zona, poiché trasportava legname lungo il fiume Vaser.

Picture © Credit to: iStock/Oana Savu
Picture © Credit to: iStock/Oana Savu

Penso che tutti dovrebbero tornare indietro nel tempo con il treno Mocanița a Vișeul de Sus, nella contea di Maramureș, almeno una volta. Il paesaggio che questo viaggio offre è magico e non deluderà nemmeno il più pretenzioso dei viaggiatori.


Lo scrittore

Eva Poteaca

Eva Poteaca

Salve, sono Eva di Bistrița, Romania. Ho studiato storia dell'arte e amo viaggiare e scoprire gemme nascoste in tutto il mondo. Attraverso i miei scritti, condividerò con voi un altro lato della Romania.

Altre storie di viaggio