Cover picture © Credit to: Sergio Delle Vedove
Cover picture © Credit to: Sergio Delle Vedove

Un tesoro di legno nel monastero di Maramureș - Bârsana

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

La contea di Maramureș è famosa per la sua produzione di opere d'arte in legno, i famosi cancelli in legno, nonché chiese e monasteri in legno. Il monastero di Bârsana è uno dei tesori del bosco di Maramureș, iscritto nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO e punto di riferimento della contea di Maramureș.

Bârsana Monastery
Bârsana Monastery
Bârsana, Romania

L'assemblea del monastero

Il monastero è diventato un museo nel 2005, raccogliendo un'importante collezione di libri antichi e icone. Il complesso monastico comprende una chiesa in legno, una nuova chiesa, un edificio con celle e cappella, una porta tradizionale, uno scudo estivo e due case - una per i maestri e una per l'artista. Si possono ammirare tutti questi edifici in legno realizzati da artigiani locali, specializzati nella lavorazione del legno.

Foto © Credito a: alexionutcoman

La leggenda

Il monastero è situato nel comune, composto da due villaggi, che hanno lo stesso nome del monastero. Ma la chiesa non fu costruita qui, in quanto fu spostata nell'anno 1806 dalla collina Jbar, che fu usata come cimitero per le vittime della peste. Secondo la leggenda, i morti si sarebbero trasferiti anche nel sottosuolo della valle, in modo che potessero riposare in pace vicino al campanile.

La Chiesa della Presentazione della Vergine nel Tempio

L'edificio più importante dell'insieme del monastero è la vecchia chiesa. La Chiesa della Presentazione della Vergine al Tempio si sviluppa su due piani, una veranda in rovere, un vestibolo, una navata, un altare e una torre con un lungo elmo posta sopra il nartece.

Avete già appreso che la chiesa è stata trasferita nella sua posizione attuale nel 1806. Ma cerchiamo di fare un po' il backup. La chiesa fu costruita nel 1720, esclusivamente in legno, dopo che i tartari distrussero la vecchia chiesa in legno bruciandola a terra. La scelta del materiale lo rende speciale, poiché le chiese in legno sono una rarità, poiché possono essere conservate solo per circa 200 anni. Se sosteniamo un po' di più, può scoprire che il monastero stesso è documentato nell'anno 1326, quando il re ungherese Charles de Anjou offrì a Bârsana i diritti di proprietà.

La nuova chiesa

Poiché Bârsana è uno dei luoghi di pellegrinaggio più importanti della Romania, tra il 1993 e il 1995 è stata costruita una nuova chiesa nella parte orientale del monastero, dedicata ai 12 apostoli. È alta 57 metri, lunga 22,57 metri e larga 12,20, ed è una delle chiese in legno più alte della Romania ma anche d'Europa.

Foto © Credito a: alexionutcoman

Il monastero di Bârsana è un tesoro di legno a Maramureș e un luogo incredibile da visitare. Il viaggio dovrebbe includere l'altare estivo, costruito nello stesso stile tradizionale e tutti gli edifici monastici, costruiti in stile popolare.



Lo scrittore

Eva Poteaca

Eva Poteaca

Salve, sono Eva di Bistrița, Romania. Ho studiato storia dell'arte e amo viaggiare e scoprire gemme nascoste in tutto il mondo. Attraverso i miei scritti, condividerò con voi un altro lato della Romania.

Altre storie di viaggio