Monastero di Zica, 800 anni di ispirazione e fede

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

La storia del monastero di Zica in Serbia è fondamentalmente la storia della Chiesa ortodossa serba in breve. L'imponente monastero è un simbolo nazionale e un luogo di cui si parla spesso, ma che lascia senza parole i suoi visitatori. Il monastero di Zica era un luogo di incoronazione di sette re serbi, e uno dei più antichi testimoni del regno medievale serbo, la gloria e l'orgoglio del suo popolo. Questo vero santuario ortodosso rimane un simbolo di ispirazione e di fede per il popolo serbo risalente a 800 anni fa, una tappa importante sulla mappa dei pellegrinaggi ortodossi e un luogo ideale per i turisti per conoscere la tradizione e la storia serba.

Monastero di Zica attraverso la storia

L'importanza che l'imponente monastero avrebbe avuto per il popolo serbo era già stata determinata prima della sua costruzione. I fondatori erano due fratelli, Stefan il Primo Incoronato e il primo capo della Chiesa serba, San Savoia. Volevano creare un luogo sacro per servire come centro spirituale del paese serbo in quel momento e un luogo santo per le future incoronazioni.

Zica Monastery
Zica Monastery
Žica 36 221, Serbia

Il monastero fu costruito tra il 1206 e il 1220, e divenne un centro religioso del popolo serbo molto religioso di quel tempo. Il fondatore Stefan o il "ktitor", come vengono chiamati i fondatori dei monasteri e delle chiese ortodosse, è stato il primo re di Serbia, nominato dal Papa, e riconosciuto a livello internazionale. Durante i suoi 8 secoli di storia, il monastero di Zica è stato una grande sede per l'incoronazione di un totale di sette re serbi.

La leggenda dice che la porta segreta era aperta per ogni re, in modo che possano entrare nel monastero quando vogliono, e presumibilmente le porte sono state chiuse e costruite quando il dominio di un re particolare era finita. Gli avanzi della leggenda si trovano nel nome comune del monastero "Il monastero delle sette porte".

Santuario di ispirazione e di fede di colore rosso

Come un importante relitto della tradizione serba e un luogo di ispirazione e di fede per le persone in difficoltà, o persone in cerca di pace, il monastero di Zica è stato spesso un bersaglio di banditismo e atrocità dei nemici di stato. Nella seconda metà del XIV secolo, con l'oppressione degli ottomani, il monastero Zica fu abbracciato solo segretamente e con il passare degli anni e del tempo, quasi colse l'occasione per esistere e svolgere la sua funzione primaria di centro religioso. La gente avrebbe potuto cambiare il loro comportamento e tacere sulle loro credenze e speranze sotto il dominio ottomano, ma quando fu il momento di proclamare di nuovo il Regno di Serbia e godere della piena indipendenza, cinque secoli dopo, nel 1882, il re Milano Obrenovic scelse il monastero di Zica come luogo di incoronazione.

Purtroppo, le lotte del monastero di colore rosso non si sono concluse qui. Ancora una volta, quando i tedeschi occuparono la Serbia nel 1941, il monastero fu incendiato e restaurato quasi dieci anni dopo. Il monastero ha vissuto un'altra sofferenza nel 1987, è stato quasi distrutto dal terremoto che raramente ha colpito la Serbia. L'interno del monastero è in gran parte originale, con alcuni affreschi che sono il patrimonio di alcuni dei migliori pittori del tempo - che arrivarono da Costantinopoli. Il monastero è continuamente dipinto in rosso dal 13 ° secolo, e molti storici dell'arte e critici ipotizzano che sia quello di simboleggiare le lotte e le difficoltà del passato.

Cosa vedere nella zona

Il Monastero Zica si trova nel centro della Serbia, vicino alla città storica di Kraljevo e a molti altri interessanti servizi turistici della zona. Si può godere la passeggiata panoramica attraverso la valle medievale del lilla nella gola del fiume Ibar e farsi ispirare dalla sua storia, o visitare le rovine della fortezza Maglic e gettare uno sguardo al passato turbolento, ma anche bellissimo paesaggio naturale dalla collina.

Maglic fortress
Maglic fortress
Maglic Fort 36341 Bogutovac Raski county, Maglic, Serbia

Mentre il monastero di Zica ha un valore particolare per il popolo serbo, è un luogo che evoca rispetto e pace in tutti. Quando ci si ritrova in un luogo di ispirazione e di fede vecchio di 800 anni, si scopre una pace totale, una sensazione che racconta la propria storia.

Ibar river
Ibar river
Ibap

Lo scrittore

Milena Mihajlovic

Milena Mihajlovic

Io sono Milena e mi piace viaggiare, fare escursioni e tutto ciò che riguarda il caffè. Attraverso le mie storie, voglio ispirarvi a considerare la Serbia, il mio caro paese natale, per il vostro prossimo viaggio.

Altre storie di viaggio