Cover photo © Helge Kirchberger / Red Bull Hangar-7
Cover photo © Helge Kirchberger / Red Bull Hangar-7

Ikarus di Salisburgo: un ristorante dove gli chef sono ospiti e protagonisti

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Il ristorante a due stelle Michelin Ikarus con un concetto di chef ospite è un'altra cosa unica che può essere vissuta in Austria. Cosa c'è di così unico in questo ristorante che nessun altro ristorante al mondo aveva mai osato tentare? Se non avete la possibilità di cenare a New York, Parigi o Tokyo, non è un problema. Basta aspettare che a Ikarus, in Austria, arrivi uno dei migliori chef del mondo.

Il concetto di Ikarus

L'Ikarus Restaurant è stato il primo ristorante al mondo in cui è stato implementato il concetto di chef ospite. In realtà, questo significa che ogni mese un nuovo chef ospite è responsabile di un menu da otto a 12 portate. Piatti diversi sono serviti da chef diversi, dalla cucina tradizionale, fusion alla cucina molecolare. L'alta qualità dei piatti e un servizio perfetto è l'unico imperativo, e l'obiettivo del ristorante Ikarus è quello di presentare la cucina di livello mondiale di diversi paesi e mostrare ciò che viene servito in terre lontane.

Foto © Red Bull Hangar-7

Il ristorante è stato aperto nel 2003, e allora non era chiaro se questo concetto avrà mai successo. 15 anni dopo, si può confermare che ha avuto molto successo. Il concetto di Ikarus ha inventato una nuova strategia e ha fatto di un ristorante un luogo non statico e prevedibile, come le cene tipiche a cui la gente è abituata. Oggi, il concetto è stato copiato da altri, ed è comune che ora gli chef più famosi viaggiano come rock star in tour, volano in giro per il mondo per impegni di cucina limitati.

Famoso chef austriaco e autore di numerosi libri di cucina, Eckart Witzigmann è patrocinatore del ristorante Ikarus e responsabile dell'invenzione e dell'implementazione del concetto. Witzigmann è uno chef di grande pedigree, noto per essere il primo chef di lingua tedesca e il terzo, fuori dalla Francia, a ricevere le tre stelle della Guida Michelin francese per il suo ristorante. È stato anche proclamato chef del secolo dalla Guida Gault Millau ed è stato un pioniere che ha portato la nouvelle cuisine francese nelle regioni di lingua tedesca.

Foto © Red Bull Hangar-7

Il concetto dello chef ospite per l'executive chef Martin Klein e altri due chef permanenti del ristorante Ikarus implica l'adattamento a un nuovo menu, un nuovo chef ospite e una nuova filosofia ogni mese. Questo richiede un alto grado di talento, versatilità e spirito di squadra.

Questo ristorante si trova nell'Hangar-7, un capolavoro architettonico e un hangar unico nel suo genere all'aeroporto di Salisburgo. Una posizione un po 'insolita è un ambiente perfetto per implementare questo concetto di ristorante. Circondato dagli aerei storici dei Flying Bulls, un concetto unico di chef ospite al ristorante Ikarus di Salisburgo offre un'esperienza per tutti i sensi.


Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Ogi Savic

Ogi Savic

Io sono Ogi. Giornalista ed economista, vivo a Vienna e mi appassiona lo sci, i viaggi, il buon cibo e le bevande. Scrivo di tutti questi aspetti (e non solo) della bella Austria.

Altre storie di viaggio