Cover picture © istock/ Balate Dorin
Cover picture © istock/ Balate Dorin

Vivere i piccoli piaceri di Braşov come un locale

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Braşov è il tipo di città su cui potrei scrivere romanzi in continuazione. Ogni volta che lo visito nella Romania centrale, scopro qualcosa che prima mi era sconosciuto, il che rende il mio soggiorno lì più appagante. La maggior parte delle persone visita Braşov, la Hollywood dell'Europa dell'Est, per le sue principali attrazioni. Sì, il Tâmpa Peak, la Chiesa Nera e le Torri Bianche e Nere sono motivi favolosi per visitare questa città, ma lo sono anche molti altri. Scegliere di provare i piccoli piaceri di Braşov mi ha fatto sentire come un locale, e mi è piaciuto ogni minuto di esso.

La strada più stretta della Romania

Cominciamo questa storia dei piccoli piaceri di Braşov, parlando della strada più stretta del paese che si trova qui, la Strada Sforii (Rope Street). Questo corridoio medievale largo 1,11 m-1,35 m è stato costruito nel XVII secolo e ha reso più gestibile il lavoro dei vigili del fuoco dell'epoca. Attraversando il passaggio, sono riusciti a ridurre il tempo necessario per raggiungere un incendio sulle strade circostanti. La gente del posto usa questa strada come scorciatoia anche ora, arrivando dal centro della città alle strade sotto il Tâmpa Peak in un paio di minuti. Attualmente, Rope Street possiede il titolo di terza strada più stretta d'Europa (dopo Spreuerhofstraße in Germania e Parliament Street in Inghilterra).

Rope Street, Braşov
Rope Street, Braşov
Strada Sforii, Brașov, România
© istock/ iluziaa
© istock/ iluziaa

Vedere la corona

In tedesco, Braşov ha ricevuto il nome Kronstadt (la città della Corona). È chiaro perché, quando si guarda la città dall'alto. La parte vecchia della città ha la forma di una corona, e l'emblema della città stessa è una corona su un tronco d'albero con molte radici. Tâmpa Peak è a volte sovraffollato, così la gente del posto ha scelto un altro punto d'incontro e fissa la loro città natale a forma di corona. Qui c'è anche un paio di drink sotto le stelle con migliaia di luci che brillano ai loro piedi di notte. Chiamato Belvedere, questo luogo è una parte della strada che porta da Braşov a Poiana Braşov (una località di montagna). Lungo la strada ci sono tre rifugi auto che offrono una magnifica vista panoramica della città. La maggior parte degli adolescenti del posto vengono qui per incontrarsi con i loro amici, considerandolo un posto cool. Prendere l'autobus numero 20 in direzione Poiana Braşov e scendere alla fermata Facultativa. Poi c'è solo 1 km di cammino fino al primo rifugio. Anche i taxi vi porteranno direttamente in zona e le tariffe sono ragionevoli.

Belvedere, Braşov
Belvedere, Braşov

Il mercato degli zingari

Quello che sto per dirvi ora e' un segreto di chi e' dentro di voi. Se vi piacciono i negozi di articoli usati o se vi trovate a prezzi bassi, allora il mercato degli zingari nel quartiere Bartolomeu di Braşov vi farà brillare gli occhi. Il mercato è una meta abituale per i locali, offrendo una varietà impressionante di vestiti e scarpe. Ho sentito storie di persone che qui trovano abiti da sposa d'epoca, scarponi da trekking del valore di 300 euro o jeans firmati. I proprietari hanno trovato questi articoli fino al 90% più economici che nei negozi.

Gypsy market, Braşov
Gypsy market, Braşov
© istock/ Picture Partners
© istock/ Picture Partners

Se tutto questo ti ha interessato, allora sappi che questa caccia al tesoro richiede molta pazienza. Nella maggior parte dei posti, i vestiti sono impilati in pile. La ricerca a volte sembra una gara, con molte persone che frugano nella stessa pila contemporaneamente. Per trovare gli articoli migliori, prova ad andare il prima possibile quando il mercato apre le sue porte. Il mercato degli zingari è aperto tutti i giorni, dalle 10.00 alle 17.00.

A volte sperimentare luoghi come un locale può lasciarci con i migliori ricordi o souvenir. Braşov è un luogo di tanti piccoli piaceri, la maggior parte dei quali ancora da scoprire. Diventa un conoscitore di Braşov e condividi le tue esperienze con i tuoi amici.


Lo scrittore

Iulia Condrea

Iulia Condrea

Ciao! Mi chiamo Iulia e vengo dalla Romania. Come insegnante, cerco di esplorare un nuovo paese in un modo che mi permetta di condividere la sua bellezza con gli altri, una volta tornato. Mi considero un narratore e desidero condurvi in un viaggio virtuale attraverso la Romania, per farvi scoprire i suoi tesori nascosti.

Altre storie di viaggio