© Mark Levitin
© Mark Levitin

I migliori mercati galleggianti del delta del Mekong

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

I mercati galleggianti del delta del Mekong sono una parte essenziale di qualsiasi itinerario turistico nel Vietnam del Sud, spesso il punto focale. L'aspetto rustico e spiccatamente asiatico, le acque riflettenti dei fiumi e dei canali e la moltitudine di colori li mettono anche nella lista dei "must" per la maggior parte dei fotografi di viaggio. Ma mentre il grande mercato galleggiante della città di Can Tho a volte vede più barche che trasportano turisti che vendono prodotti agricoli freschi, le più piccole, più locali e molto più fotogeniche si perdono facilmente. Nam Nga in particolare, molto probabilmente il migliore evento del genere nella zona, rimane praticamente sconosciuto, anche a causa della sua lontananza. Ma anche nelle immediate vicinanze di Can Tho si svolgono ogni giorno altri due mercati galleggianti.

© Mark Levitin
© Mark Levitin

La vita sull'acqua

Considerate il Sud-Est asiatico nel Medioevo. La principale bestia da soma è un bufalo: potente, ma lento. I cavalli sono difficili da trovare. Le strade sono piuttosto brutte all'inizio, e durante la stagione dei monsoni, che dura un terzo di un anno, diventano impraticabili. È un piccolo commercio di meraviglie e il trasporto si sposta verso l'acqua. Gli estuari dei fiumi sono particolarmente adatti a questo scopo. Una volta che gli innumerevoli corsi d'acqua ramificati sono collegati lateralmente con canali artificiali, si crea un sistema alla pari con le moderne reti stradali. In assenza di fonti di energia meccanica, di motori di qualsiasi tipo, la differenza nel trasporto di carichi pesanti sulla terraferma e sull'acqua è fondamentale. E poi semplicemente non ha senso passare attraverso le difficoltà extra di ormeggio e scarico della merce quando sia i venditori che i compratori arrivano in barca. Quindi, mercati galleggianti. E dato che il delta del Mekong è il più grande della regione, è qui che si possono vedere la maggior parte di essi e i migliori, fino ad ora.

© Istock/Jangnhut
© Istock/Jangnhut

Mercato galleggiante Cai Rang

Questa è di gran lunga la destinazione più popolare della zona. I venditori si riuniscono sul fiume Can Tho, a pochi km a sud dell'omonima città. Le famose foto utilizzate per illustrare la quintessenza del mercato galleggiante sono state scattate da un vicino ponte. Un vantaggio è la larghezza del fiume, che permette alle chiatte di convergere verso il commercio all'ingrosso, mentre le navi più piccole si intrufolano tra di loro per il loro commercio al dettaglio. Il lato negativo è che le barche vanno alla deriva, e il ponte offre una vista panoramica superiore solo all'alba. Questa vicinanza alla città principale rende perfettamente fattibile una visita al mattino presto, ma assicura anche di non essere l'unico viaggiatore qui. I turisti arrivano in autobus, salgono sulle barche e spesso alla fine superano in numero i venditori. L'attività si riduce a zero prima di mezzogiorno, come nella maggior parte dei mercati galleggianti.

Cai Rang floating market, Can Tho
Cai Rang floating market, Can Tho
46 Đường Hai Bà Trưng, Tân An, Ninh Kiều, Cần Thơ, Vietnam
© Mark Levitin
© Mark Levitin

Mercato galleggiante Phong Dien

Uno dei tanti mercati mattutini di questa parte del Vietnam, Phong Dien sembra essere stato deliberatamente allestito per un fotografo. Il luogo è molto più piccolo del Cai Rang ma incomparabilmente più rurale e privato. Anche in questo caso, c'è un ponte che offre una vista panoramica. Lo sfondo è verde e frondoso, perfetto per uno scatto. Molti turisti arrivano anche qui, ma dato che inevitabilmente arrivano in tour fermandosi prima a Cai Rang, arrivano piuttosto tardi. Arriva qui all'alba e avrai il posto tutto per te. Il noleggio di barche a Phong Dien sembra essere oltraggiosamente troppo caro, senza un motivo ovvio, ma il fiume è abbastanza piccolo da poter vedere tutto dalla riva.

Phong Dien floating market, Can Tho
Phong Dien floating market, Can Tho
Cầu cống huyện đội Phong Điền, 179, ĐT926, Nhơn ái, Phong Điền, Cần Thơ, Vietnam
© Mark Levitin
© Mark Levitin

Mercato galleggiante Nga Nam

Questo è senza dubbio il miglior mercato galleggiante del delta del Mekong per un viaggiatore. Prima di tutto, è lontano da tutto. Non è una destinazione turistica, quindi potete essere quasi certi di essere l'unico straniero qui. In secondo luogo, è vasto. Nga Nam si traduce letteralmente come "incrocio a cinque", e questo è esattamente ciò che è, in senso acquatico - una confluenza di un fiume e due canali. I contadini e i venditori vengono da tutto il Vietnam del Sud. Alcuni ponti offrono una buona vista sui dintorni e sul traffico di barche, ma nessuno di essi offre un buon panorama del mercato. Tuttavia, un caffè locale situato proprio accanto alla confluenza permette l'accesso al suo balcone al terzo piano a un piccolo prezzo - ed è qui che vengono scattate tutte le migliori foto di Nga Nam. E infine, a differenza di ogni altro mercato galleggiante del Vietnam, Nga Nam non è un mercato solo mattutino. L'attività sull'acqua continua tutto il giorno, con le proprie maree e riflussi, raggiungendo il suo apice, sorprendentemente, di notte, poco prima dell'alba. Se avete tempo, può essere una buona idea fermarsi per la notte e osservare il commercio fluviale durante il giorno.

Nga Nam floating market, Soc Trang
Nga Nam floating market, Soc Trang
Ngã Năm, Soc Trang, Vietnam

Lo scrittore

Mark Levitin

Mark Levitin

Sono Mark, un fotografo professionista di viaggi, un nomade digitale. Negli ultimi quattro anni sono stato in Indonesia; ogni anno trascorro circa sei mesi e l'altra metà dell'anno in viaggio verso l'Asia. Prima di allora, ho trascorso quattro anni in Thailandia, esplorando il paese da ogni punto di vista.

Altre storie di viaggio