Cover photo © Credits to Terra Incognita
Cover photo © Credits to Terra Incognita

Le scogliere vicino a Svrljig come libro di storia

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Un viaggio a piedi tra le scogliere, pareti difensive naturali, alla scoperta di animali antichi in pietra e l'osservazione di un treno moderno che taglia le rocce con un fischio penetrante, impressionante e quasi spaventoso.

Scogliere vicino a Svrljig e Nisevac © Crediti a Terra Incognita

Camminando tra le immense scogliere e le rocce che circondano la città di Svrljig, ho la sensazione che un tempo questo luogo era in qualche modo molto importante. Il drammatico scenario ai margini del villaggio di Nisevac aveva più scopo durante il periodo romano e ottomano, ma semplicemente per invitare i turisti a camminare in soggezione, come oggi. Queste scogliere seguono un'antica strada romana e servono come una sorta di libro di testo aperto di storia.

Stampe preistoriche sulle scogliere vicino a Svrljig

Nei pressi di Svrljig si trovano numerosi siti archeologici, storici e preistorici. Percorrendo l'emozionante sentiero, dove un tempo sorgeva l'antica strada romana, la nostra guida Nenad ha fatto notare che è possibile trovare i fossili preistorici lungo tutto il percorso. Un po 'scettico, abbiamo continuato a guardare attraverso le pietre casuali, fino a quando i nostri occhi si sono adattati a riconoscere i dettagli molto specifici, che raccontano una storia di animali marini di lunga data che hanno vissuto qui. Ho anche raccolto alcune pietre a forma di conchiglia. Mi è rimasto impresso il pensiero di quanto sia impressionante avere un souvenir "solo" vecchio di milioni di anni.

La strada romana © Crediti a Terra Incognita

Samar Cave
Samar Cave
Kopajkosara, Serbia

Questi fossili testimoniano tempi difficilmente immaginabili, quando le scogliere e le pietre su cui camminiamo non erano altro che un fondo marino dalle forme strane. Le rocce di carbonato di calcio vicino a Svrljig sono formate sia dalla storia che dalla natura, e nascondono molte grotte, e chissà quante strane tracce di vita antiche. Le grotte all'interno di questa zona, come la grotta di Prekonoska e la grotta di Samar, ospitavano molti grandi animali preistorici come volpi e orsi e persino i primi ominidi.

Storia romana vicino a Svrljig

Ancient town Svrljig
Ancient town Svrljig
Niševac, Serbia

Splendida vista sulle scogliere © Crediti a Terra Incognita

Per anni si è pensato che un'altra antica città romana fosse andata perduta, e la sua posizione non specificata è rimasta a lungo inosservata. Sto parlando di Timacum Maius, la cui antica città sorella Timacum Minus è stata dichiarata Monumento alla cultura di grande importanza nel 1979, ed è protetta dalla Repubblica di Serbia. A differenza del fratello minore, Timacum Maius è stato scoperto solo di recente, nel 2012, vicino a Svrljig. A tutt'oggi rimane coperto dal velo di mistero e da uno spesso strato di sporco, in quanto gli scavi dettagliati e gli scavi non sono stati effettuati, per mancanza di fondi. Alcune fonti scritte suggeriscono che fosse, come dice il nome (lat. maius), una tappa importante dell'antica via romana attraverso l'Europa dell'Est. Timacum Maius è apparso sull'antica "Mappa di Peuntinger" romana, ma la sua posizione reale è rimasta sconosciuta fino al 2012, dopo oltre 150 anni di dibattito.

Timacum Maius © Crediti a Terra Incognita

Camminando per i sentieri ben segnalati della Serbia orientale, i secoli mi spazzano via, e ho la sensazione intimidatoria di essere in un posto che resiste al tempo. Le città sono i simboli della civiltà, sono costruite, e cadono, e ne spuntano di nuove in un batter d'occhio. Ma queste rocce si prendono tutto. Non dimenticano, non svaniscono. Sono incise con storie di gloria, di fame, di pace e di un corso inarrestabile della natura. E i nostri visitatori hanno il dovere di camminare attraverso questi libri di storia aperti, come qui, sulle scogliere vicino a Svrljig, ammirare la forza del tempo, una continua evoluzione della nostra società, e far rivivere queste storie ancora una volta.

Timacum Maius
Timacum Maius
Niševac, Serbia

Lo scrittore

Milena Mihajlovic

Milena Mihajlovic

Io sono Milena e mi piace viaggiare, fare escursioni e tutto ciò che riguarda il caffè. Attraverso le mie storie, voglio ispirarvi a considerare la Serbia, il mio caro paese natale, per il vostro prossimo viaggio.

Altre storie di viaggio