© iStock/Markpittimages
© iStock/Markpittimages

Dalle ferrovie d'epoca alle moderne funivie - La Paz

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

I treni non arrivano più alla stazione centrale di La Paz: le moderne funivie - il modo più efficiente per spostarsi lungo la città - hanno preso il loro posto. Eppure, i ricordi dei decenni passati salvati in questo edificio possono riportarvi indietro nel tempo. Scopri come!

La Paz Central Railway Station
La Paz Central Railway Station

Due periodi convergono in un unico luogo

La stazione centrale di La Paz è stata costruita nel 1930. Dalla Stazione, i treni partivano per le principali città del paese e per Arica, in Cile, il porto commerciale più vicino. Ma non appena le strade asfaltate hanno iniziato a collegare il paese, i treni hanno gradualmente perso popolarità, fino a quando le stazioni ferroviarie hanno finito per chiudere.

A La Paz, la stazione è stata abbandonata per un periodo fino all'arrivo degli impianti di risalita in città nell'ultimo decennio. Proprio accanto a questa stazione ferroviaria è stata costruita una moderna stazione della funivia, ed è così che il vecchio edificio iconico ha attirato di nuovo l'attenzione. Non c'erano dubbi sulla bellezza dell'edificio, e il desiderio ha vinto la lotta contro il tempo, riportandolo in vita.

© Zoomalmapa/VanesaZegada
© Zoomalmapa/VanesaZegada

Vecchi vagoni ferroviari riportati in vita

Fuori dall'edificio, troverete vagoni di diversi colori. Quelle gialle sono state restaurate per mostrare come era l'interno di un treno.

Gli altri carri sono ancora più interessanti. Sono diventati negozi e ristoranti dove sarete portati indietro nel tempo di diversi decenni. Mentre in uno dei ristoranti, sarete serviti da camerieri vestiti come il personale del treno, nell'altro vi sembrerà di essere in un fast-food degli anni '50.

© Zoomalmapa/VanesaZegada
© Zoomalmapa/VanesaZegada

D'altra parte, se volete prodotti alimentari boliviani confezionati da portare a casa - come quinoa vera, caffè, miele, amaranto e altri, o anche cosmetici locali - potete procurarveli in un altro di questi vagoni.

Stile vintage

Un'altra caffetteria si trova all'interno della Vecchia Stazione Ferroviaria e ha uno stile vintage che si abbina perfettamente all'edificio. I mobili, le decorazioni e persino i piatti in cui verranno serviti i vostri piatti sono del secolo scorso.

© Zoomalmapa/VanesaZegada
© Zoomalmapa/VanesaZegada

Non è solo un luogo accogliente che ti viaggia in un ambiente vintage. Laggiù si possono anche provare diverse varietà di caffè boliviano, e si arriva anche a scegliere il metodo di distillazione utilizzato nel vostro ordine!

© Zoomalmapa/VanesaZegada
© Zoomalmapa/VanesaZegada

Centro culturale della stazione ferroviaria

Infine, una parte dell'edificio della vecchia stazione ferroviaria è diventata un centro culturale che ospita mostre d'arte temporanee. Le mostre sono spesso legate alla cultura boliviana. Oltre ad esplorare gli oggetti esposti, è anche possibile salire fino alla torre dell'orologio, il punto più alto della stazione.

© Zoomalmapa/VanesaZegada
© Zoomalmapa/VanesaZegada

Funivie in partenza dalla stazione ferroviaria

Naturalmente, il modo migliore per arrivare alla Vecchia Stazione Ferroviaria è utilizzare la funivia della città. Scenderete alla stazione della funivia "Taypi Uta" o "Estación Central", dove si incontrano le linee arancioni e rosse della funivia.

© Zoomalmapa/VanesaZegada
© Zoomalmapa/VanesaZegada

Da lì, la linea arancione va al quartiere di Miraflores - una zona residenziale -, mentre quella rossa va alla città di El Alto. Quest'ultimo sta passando sopra il Cimitero Generale della città e un umile quartiere che si è guadagnato la popolarità per i suoi colori vivaci e i messaggi positivi delle sue mura: si chiama Chuwa Uma.

© Zoomalmapa/VanesaZegada
© Zoomalmapa/VanesaZegada

Avete del tempo libero a La Paz? Tornate al XX secolo della città e trascorrete un po' di tempo in questa affascinante Stazione Vecchia! Non dimenticate di gustare un gustoso caffè boliviano mentre siete lì!


Lo scrittore

Vanesa Zegada

Vanesa Zegada

Sono Vanesa dalla Bolivia, e sono un vero amante del mio paese. Non smette mai di sorprendermi, anche se sono di qui. E' un paese ricco di diversità, tradizioni, luoghi interessanti, che voglio condividere con voi attraverso le mie storie di viaggio su itinari.

Altre storie di viaggio