© pixabay/ Shantanu Kashyap
© pixabay/ Shantanu Kashyap

Victoria Memorial: una passeggiata attraverso l'arte e il patrimonio a Kolkata

5 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

La città cosmopolita di Kolkata è un centro distintivo della stirpe storica e del patrimonio culturale. Ampiamente soprannominata oggi capitale culturale dell'India, Kolkata fu capitale dell'India dal 1773 al 1911 sotto il dominio britannico. Gli splendidi monumenti della città testimoniano la sua ricca storia politica. E tra tutti questi monumenti storici, quello che è diventato l'emblema della città è il magnifico Victoria Memorial. Il Victoria Memorial, costruito per commemorare la regina Vittoria, oggi funge da grande museo e da rifugio verdeggiante e tranquillo per il tempo libero. Il grande monumento bianco, con la sua architettura immacolata, una vasta collezione d'arte e un posto d'onore è una visita obbligata per il vostro viaggio nella Città della Gioia!

L'architettura maestosa

© Unsplash/ Shahbaz Khan
© Unsplash/ Shahbaz Khan

Lord Curzon, viceré dell'India dal 1899 al 1905, propose l'idea del Victoria Memorial per rendere omaggio alla regina Vittoria dopo la morte dell'imperatrice britannica nel 1901. William Emerson, l'eminente architetto britannico, ha tracciato il progetto del memoriale che alla fine ha aperto le sue porte nel 1921. E che straordinario monumento commemorativo si è rivelato essere! La struttura, progettata in stile revival indo-saraceno, è costruita con marmi Makrana bianchi provenienti da Jaipur, Rajasthan. Il monumento incontaminato è un crogiuolo di elementi architettonici islamici, deccanici, inglesi, veneziani ed egiziani che vi lasceranno a bocca aperta. Cercate la cupola del Victoria Memorial, che è un tesoro di sculture intricate. Ospita figure emblematiche dell'arte, della carità, della giustizia e dell'architettura. Il portico nord del monumento ospita le sculture dell'apprendimento, della maternità e della prudenza. E nella parte superiore della cupola si trova la notevole statua in bronzo di Nike, l'Angelo della Vittoria.

Il verde fiorente

© pixabay/ jhaadityaroshan
© pixabay/ jhaadityaroshan

Il Victoria Memorial è alto al centro di 21 ampi e rigogliosi giardini verdi che coprono un'area di circa 64 acri. I giardini sono sempre circondati dal dolce aroma e dai colori vivaci dei fiori di stagione, con fontane e laghi. I giardini hanno anche un certo numero di statue significative, la più famosa delle quali è la bella statua in bronzo della Regina Vittoria stessa. È il luogo ideale per godersi un pranzo al sacco, per immergersi nei colori del cielo al tramonto o semplicemente per godersi una boccata d'aria fresca. Disegnati da Lord Redesdale e David Prain, i giardini offrono un'area verde di cui c'è tanto bisogno, in grado di darvi una momentanea tregua dal trambusto di una giungla urbana come Kolkata.

Il museo spettacolare

© Wikimedia Commons/ Vinayaraj
© Wikimedia Commons/ Vinayaraj

Il Victoria Memorial ospita 29.000 artefatti di cui 4.000 sono solo dipinti! Quindi, è il posto dove stare a Kolkata, se sei un ammiratore d'arte o affascinato dalla storia. Il museo ha 25 gallerie, alcune delle quali le più popolari sono la Royal Gallery, la Queens Hall Gallery, la Sculpture Gallery, la Arms and Armory Gallery e, naturalmente, la Calcutta Gallery. Visitate la Queens Hall Gallery per vedere gli effetti personali della regina Vittoria, come la sua sedia, la scrivania e persino il suo pianoforte. E poi dirigetevi alla Royal Gallery per dare un'occhiata alle vite della regina Vittoria e del principe Alberto attraverso splendidi dipinti. Qui, osservate il bellissimo dipinto che illustra la coronazione di Victoria all'abbazia di Westminster nel 1838. Dovreste anche visitare la Durbar Hall Gallery per dare un'occhiata a una serie di dipinti ad olio che raffigurano le culture dell'India e della Gran Bretagna.

© Wikimedia Commons/ Kritzolina
© Wikimedia Commons/ Kritzolina

E ora arriva la Galleria Calcutta del museo che è tutto sul passato di Kolkata. Fate una passeggiata in questa galleria per vedere tutti i dipinti e le fotografie che risalgono alle fasi nascenti di Kolkata, o Calcutta, il moniker con cui la città era conosciuta a quei tempi! Sarete affascinati nel sapere come Kolkata è sempre stato nel bel mezzo delle cose durante il dominio britannico in India. Attraverso le esposizioni virtuali di questa galleria, conoscerete tutto sul viaggio di Kolkata, a partire dalla sua fondazione da parte di Job Charnock nel XVII secolo fino alla sua sostituzione con Nuova Delhi come capitale dell'India britannica nel 1911.

© Wikimedia Commons/ Biswarup Ganguly
© Wikimedia Commons/ Biswarup Ganguly

Il Victoria Memorial è famoso anche per ospitare la più grande biblioteca museale dell'India. Qui potrete vedere libri antichi come le Arabian Nights, il Rubaiyyat di Omar Khayyam e anche le famose opere di William Shakespeare. Il museo ha una collezione infinita di armi, francobolli, monete e tessuti, tra le altre cose. Vi suggerisco di visitare il Victoria Memorial Hall and Museum in un pomeriggio nei giorni feriali se volete evitare la folla di famiglie e abitanti della città che di solito affollano il luogo durante il fine settimana. E non c'è posto migliore a Kolkata dei giardini frondosi del Victoria Memorial per fare il bagno nel sole invernale!

Visita del Victoria Memorial

© Wikimedia Commons/ SA 2.0
© Wikimedia Commons/ SA 2.0

Il Victoria Memorial rimane aperto dalle 10.00 alle 17.00 per tutta la settimana, salvo il lunedì e le festività nazionali dell'India. Grazie alla sua posizione nel cuore della città, il trasporto non è un problema. Se vi avvalete della metropolitana Kolkata, scendete alla stazione Maidan da dove si trova il Victoria Memorial a 10 minuti a piedi. È inoltre possibile prendere un taxi o un autobus pubblico da qualsiasi parte della città. Il modo più adatto per terminare la visita al monumento storico è quello di assistere a uno spettacolo di "Orgoglio e gloria - La storia di Calcutta", un Son et Lumiere che racconta la storia di Kolkata attraverso straordinarie proiezioni in 3D sulla facciata bianca del monumento. Se avete in programma di visitare in qualsiasi momento tra marzo e giugno, potete assistere allo spettacolo dalle 19:45 alle 20:30. In alternativa, lo spettacolo illuminante si svolge tra le 19.15 e le 20.00 nei mesi di ottobre-febbraio. Per conoscere gli eventi speciali e le visite guidate al Victoria Memorial, è possibile visitare il sito ufficiale.

Un'ode al patrimonio

© Unsplash/ Martin Jernberg
© Unsplash/ Martin Jernberg

Il Victoria Memorial è stato lo sbalorditivo custode di Kolkata per quasi un secolo. Attira ogni anno 2 milioni di visitatori e ha qualcosa in serbo per tutti, sia in termini di arte, architettura o storia! Ogni volta che penso a Kolkata, le tre cose che mi vengono in mente sono i vibranti taxi ambasciatori gialli, i nostalgici tram e il glorioso Victoria Memorial. Se volete veramente conoscere la città, dovete visitare il Victoria Memorial che vi condurrà in un affascinante viaggio di storia e patrimonio storico e culturale fuso con l'arte esotica!

Victoria Memorial, Kolkata
Victoria Memorial, Kolkata
1, Queens Way Kolkata, West Bengal 700071, Kolkata 700071

Lo scrittore

Hitaishi Majumder

Hitaishi Majumder

Ehi, sono Hitaishi, un editore con sede a Kolkata, in India, e sono qui per presentarvi diverse parti del mio incredibile paese attraverso le mie storie di viaggio sulla gastronomia, la cultura, la storia e molto altro ancora!

Altre storie di viaggio