© iStock/ ARYOBARMAN
© iStock/ ARYOBARMAN

La Cattedrale di San Paolo a Calcutta, una meraviglia architettonica gotica

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Calcutta è una fusione di meraviglie eclettiche - storiche, culturali, architettoniche, artistiche, ecc. E poi, ci sono quelle meraviglie che mescolano tutti i suddetti tratti e altre ancora. La Cattedrale di San Paolo nel cuore di Calcutta è una di queste gemme. Calcutta è stata la capitale dell'India dal 1772 al 1911 sotto il dominio britannico ed era conosciuta allora come Calcutta. Di conseguenza, la comunità europea a Calcutta continuò a gonfiarsi, e questa cattedrale anglicana fu costruita per fare spazio agli espatriati in arrivo e alle loro famiglie. La Cattedrale di San Paolo ha aperto le sue porte nel 1847 ed è stata la prima cattedrale costruita al di fuori del Regno Unito. Infatti, fu la prima chiesa episcopale in Asia. Con un patrimonio così ricco, la Cattedrale di San Paolo è una visita imperdibile durante il vostro viaggio nella Città della Gioia.

Storia della Cattedrale di San Paolo

© iStock/ Arijeet Banerjee
© iStock/ Arijeet Banerjee

Il vescovo Daniel Wilson è stato il vero motore della costruzione della Cattedrale di San Paolo. Anche se il circolo europeo della città era pieno di discorsi su una nuova chiesa fin dal 1810, solo nel 1832 il progetto fu finalmente approvato dopo un ultimo sforzo da parte del vescovo Wilson. La pietra angolare della chiesa fu finalmente posata nel 1839, e ci vollero otto anni prima che la costruzione fosse completata. Il principale progettista dell'edificio fu il maggiore William Nairne Forbes, e l'architetto incaricato fu C.K.Robinson. In occasione della consacrazione della cattedrale dell'8 ottobre 1847, la regina Vittoria inviò dieci tavole d'argento dorato. Dopo la morte del vescovo Wilson nel 1858, fu sepolto nei locali della cattedrale.

Caratteristiche distintive della Cattedrale di San Paolo

© Wikimedia Commons/ Ankitesh Jha
© Wikimedia Commons/ Ankitesh Jha

La Cattedrale di San Paolo è stata costruita in stile architettonico Gothic Revival, incorporando elementi indo-gotici per sopportare l'intenso clima tropicale di Calcutta. La cattedrale ha un'enorme navata centrale fiancheggiata da panche di legno dal design intricato e due affreschi realizzati nel classico stile rinascimentale fiorentino. A ovest, ci sono tre splendide vetrate disegnate da Sir Edward Burn Jones, un maestro preraffaellita. All'estremità meridionale dell'altare, l'altana rappresenta l'Annunciazione, vari avvenimenti della vita di San Paolo, l'Adorazione dei Magi e la Fuga in Egitto. Tutte queste incisioni sull'altare e diversi altri murales nella Cattedrale di San Paolo sono state fatte da Sir Arthur Blomfield. La navata centrale è visitata non solo da devoti, ma anche da persone che vogliono trascorrere qualche momento di tranquillità in un ambiente tranquillo. L'immacolato edificio bianco vanta un'imponente guglia di 200 piedi, una cosa da vedere nello splendido skyline di Kolkata. Nei locali della chiesa c'è una biblioteca e un bellissimo giardino adornato da graziosi fiori tutto l'anno e da affascinanti luci durante il Natale.

Come e quando visitare la Cattedrale di San Paolo

La Cattedrale di San Paolo si trova in una posizione molto comoda. La stazione della metropolitana più vicina è la stazione della metropolitana di Rabindra Sadan (Porta SSKM) da cui la cattedrale si trova a un chilometro di distanza. Cade su diverse linee di autobus da tutte le parti di Calcutta. E potete sempre contare sui caratteristici taxi gialli di Calcutta che vi porteranno a destinazione. La Cattedrale di San Paolo rimane aperta tutta la settimana a turni - dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00. Tuttavia, la domenica rimane aperta dalle 7:30 alle 18. Se me lo chiedete, il momento migliore per visitare la chiesa è la vigilia di Natale per sperimentare la sua incredibile Messa di mezzanotte, alla quale partecipano migliaia di persone, indipendentemente dalla religione, dalla casta e dal credo. Raramente sperimenterete una tale armonia sinfonica e comunitaria. Se la visita avviene in una giornata regolare, è necessario mantenere il silenzio all'interno della cattedrale. Prendete esempio da qualcuno che è stato cacciato per aver violato questa particolare regola.

L'era britannica ha avuto un impatto duraturo sull'architettura di Calcutta. La Cattedrale di San Paolo è un'aggiunta di epoca coloniale al paesaggio urbano. Si trova proprio di fronte al Victoria Memorial, un altro monumento dell'epoca coloniale. Quindi, quando visitate Calcutta, assicuratevi di inserire entrambi questi punti di riferimento di Calcutta in un giorno del vostro itinerario.

St. Paul's Cathedral, Kolkata
St. Paul's Cathedral, Kolkata
Cathedral Rd, Maidan, Kolkata, West Bengal 700071, India

Lo scrittore

Hitaishi Majumder

Hitaishi Majumder

Ehi, sono Hitaishi, un editore con sede a Kolkata, in India, e sono qui per presentarvi diverse parti del mio incredibile paese attraverso le mie storie di viaggio sulla gastronomia, la cultura, la storia e molto altro ancora!

Altre storie di viaggio