© iStock/ Debmalya Mazumder
© iStock/ Debmalya Mazumder

I 5 migliori cibi di strada di Calcutta da assaporare

4 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Calcutta non è solo la capitale culturale dell'India, ma anche la sua mecca del cibo di strada. In ogni angolo di questa vivace città c'è un famoso venditore di cibo da strada che la gente di Calcutta giura! La scena del cibo di strada a Calcutta non è solo una questione di gusto, ma anche di diversità. I cibi di strada di Calcutta comprendono una miriade di cucine, e i sapori sono semplicemente infiniti. C'è qualcosa che soddisfa le papille gustative di tutti, sia che si tratti di un ospite della città o di un nativo come me. E non manca di impressionare anche sul fronte del budget. Ecco una lista di cinque dei miei cibi di strada preferiti che dovete assaporare durante il vostro viaggio a Calcutta.

Phuchka

© iStock/ undefined undefined
© iStock/ undefined undefined

Se me lo chiedete, la phuchka piccante aggiunge da sola la gioia alla Città della Gioia che è Calcutta! I Phuchkas sono palline di semola fritte ripiene di un irresistibile mix di patate bollite schiacciate con varie spezie, peperoncino verde tritato, acqua in salamoia, polpa di tamarindo, lime, menta e ceci. Le palle di pelo ripiene vengono inzuppate in acqua zuccherata di tamarindo prima di essere servite, e sono destinate ad essere mangiate in un solo boccone con il risultato di un crepitio di sapori all'interno della bocca. Mentre ci sono innumerevoli venditori di phuchka in città, i miei preferiti sono la bancarella Krishna Kant Sharma fuori dal Vardaan Market in Camac Street e il Maharaja Chaat Centre sulla Southern Avenue. Il vostro viaggio a Calcutta non sarà completo se non vi concedete questi bocconcini piccanti.

Involtini Kathi

Ogni volta che siete a Calcutta, guardatevi intorno e troverete almeno una persona che sgranocchia un rotolo mentre fa il suo giro. Il kathi roll è il contributo di Calcutta al mondo del cibo di strada. È stato il Ristorante Nizam's nella zona del Nuovo Mercato che ha avuto l'idea di avvolgere i kebab untuosi, succulenti e saporiti in focaccine a scaglie chiamate parathas e di chiamarli involtini di kathi. Da allora, la gente ha ingozzato i deliziosi panini con la stessa voglia di mangiare! Oggi ci sono decine di negozi che portano avanti l'eredità del ristorante Nizam's Restaurant, con leggere modifiche alla ricetta. Il mio preferito tra questi negozi è Kusum Roll's in Park Street. Con più di 25 tipi di rotoli, Kusum Roll's ha qualcosa in serbo per tutti.

Kabiraji di pesce

© iStock/ Manu_Bahuguna
© iStock/ Manu_Bahuguna

Il pesce ha da tempo cessato di essere l'ennesimo elemento culinario per i bengalesi e ha cementato la sua posizione di emblema culturale. Noi bengalesi non possiamo fare a meno del pesce, e quindi è naturale che uno dei cibi di strada più famosi di Calcutta sia il kabiraji di pesce. Si realizza avvolgendo un filetto di pesce in una rete da uova e poi friggendolo. Non è affatto esagerato quando vi dico che il kabiraji di pesce è da morire! Provatelo all'iconico Mitra Cafe di Shobhabazar, e già che ci siete, perché non divorare anche alcuni dei loro deliziosi bastoncini di pesce e le costolette di pesce!

Mughlai paratha

© iStock/ Sudip Biswas
© iStock/ Sudip Biswas

Se c'è un cibo da strada di Calcutta che può sostituire un pasto completo in quanto a riempimento, è sicuramente il leggendario mughlai paratha. La paratha mughlai si prepara facendocire un roti all'uovo (una focaccia indiana) con generose quantità di carne macinata, pezzi di cotoletta, cipolle, un sacco di spezie, e poi friggere il roti ripieno fino a doratura. Questo delizioso cibo di strada di Calcutta ha avuto origine nelle cucine Mughal per mano di Adil Hafiz Usman, un cuoco del distretto di Bardhaman del Bengala occidentale, e da qui il nome. Vi suggerisco di provare il mughlai paratha all'Anadi Cabin, che è uno dei più antichi locali di ristorazione della città a 101 anni!

Dimer diavolo

© Ankan Sarkar
© Ankan Sarkar

Come ti piacciono le uova? Strapazzato, bollito, con il lato soleggiato in alto, Benedict? Una volta che avrete la quintessenza del diavolo bengalese in Calcutta, sono sicuro che dimenticherete tutto questo! Questo appetitoso cibo da strada di Calcutta è fatto avvolgendo un uovo in un trito di carne di montone speziato o purè di patate, ricoprendolo di farina, dandogli una lavata di uova, ricoprendolo di pangrattato, e poi friggendolo in padella. Il dimer diavolo si serve con cipolle e kasundi, la salsa di senape bengalese piccante e infuocata. Quando siete a Calcutta, provate il dimer diavolo a Kalika, il leggendario locale di cibo da strada in College Street.

© iStock/ rupaghosh
© iStock/ rupaghosh

Ora sapete perché Calcutta è acclamata come la capitale indiana del cibo da strada! In ogni angolo della città c'è un venditore che crea una magia culinaria da non perdere. Nessun posto al mondo può replicare i sapori di Calcutta. Allora, cosa state aspettando? Fate le valigie e dirigetevi verso la mia città per divorare alcuni dei migliori cibi di strada di sempre!


Lo scrittore

Hitaishi Majumder

Hitaishi Majumder

Ehi, sono Hitaishi, un editore con sede a Kolkata, in India, e sono qui per presentarvi diverse parti del mio incredibile paese attraverso le mie storie di viaggio sulla gastronomia, la cultura, la storia e molto altro ancora!

Altre storie di viaggio