Cover photo © Credits to CherriesJD
Cover photo © Credits to CherriesJD

Ajvar, il caviale serbo che devi provare.

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Dal momento che l'autunno in Serbia puzza di peperoni, possiamo dire liberamente che l'inverno ha il loro sapore. I serbi, e inoltre la maggior parte degli slavi, coltivano la tradizione della conservazione delle verdure appena raccolte durante i mesi estivi e autunnali, in modo che possano essere consumate durante l'inverno. Tra tutti i cibi conservati che si adattano ai diversi gusti, uno spicca sicuramente come una vera prelibatezza e una segreta insalata invernale preferita che dovete provare - il caviale tradizionale serbo chiamato ajvar.

Typical Serbian food prepared for winter © Credits to Sarsmis
Typical Serbian food prepared for winter © Credits to Sarsmis

La cucina serba è un argomento impegnativo, perché anche i più grandi esperti di cultura ed etnologia serba hanno difficoltà a definire ciò che è nostro, ciò che è originale e ciò che è "preso in prestito" da altre culture. La storia turbolenta ha lasciato i suoi segni anche sulla cucina - le influenze storiche dell'impero bizantino, ottomano e austro-ungarico si possono trovare anche sui nostri piatti. Tuttavia, gli ingredienti ricorrenti nei cibi tradizionali, bollati come serbi, sono stati carne di maiale, formaggio e peperoni!

Che cos'è Ajvar?

Il nome ajvar deriva dalla parola turca "havyar" che significa caviale. Questo dice qualcosa sulla qualità di ajvar.

Ajvar in a jar © Credits to gojak
Ajvar in a jar © Credits to gojak

Non è facile definire Ajvar. E' in parte una crema, in parte una salsa, in parte un tuffo e in parte un'insalata. Il più vicino alla verità è definirla una crema da spalmare fatta principalmente di peperoni rossi e olio. Potrebbe essere uno spuntino da solo - spalmato sul pane, o un contorno che aggiunge sapore a tutto, anche a quei poveri, detestabili germogli di fagioli. Tradizionalmente, è servito principalmente come insalata insieme agli antipasti - formaggio, prosciutto affumicato, ecc.

Making ajvar in large quantities  © Credits to Sarenac
Making ajvar in large quantities © Credits to Sarenac

L'ajvar è di solito fatto con peperoni arrostiti o cotti. A seconda della regione, potrebbe essere fatto esclusivamente con i peperoni. Potrebbero essere aggiunti peperoncini, rendendolo piccante, o addirittura piccante. Ad alcune persone piace aggiungere melanzane, o pomodori, a seconda del gusto.

Fidati, ajvar deve diventare globale!

Come fare ajvar serbo?

Ajvar è relativamente facile da fare e richiede circa due ore per preparare e cucinare. In primo luogo, è necessario arrostire i peperoni interi per circa mezz'ora, facendo in modo di vedere che attraente nero croccante. Quando si sono raffreddati un po', è ora di rimuovere la pelle e i semi arrostiti. Se sono ben cotti, la pelle e i semi scivoleranno fondamentalmente giù per il pepe.

Tritare grossolanamente i peperoni nel robot da cucina e aggiungere olio e sale. I peperoni tritati vanno poi messi in una grande casseruola e dovrebbero cuocere a fuoco basso-medio per circa mezz'ora a fuoco basso-medio. Dopo che si sono raffreddati a temperatura ambiente, riempite i vasetti, conservateli in frigorifero e godetevi il vostro ajvar!

Dove provare ajvar in Serbia?

Ribarsko island
Ribarsko island
Fishing Island, Novi Sad, Serbia

Ogni piatto del piatto tradizionale serbo ha un sapore migliore con un po' di ajvar. Pertanto, si può trovare nella maggior parte dei ristoranti di tutto il paese. I migliori ristoranti lungo il fiume sull'isola Ribarsko a Novi Sad, i vecchi quartieri bohemien di Skadarlija a Belgrado e Kazandzijsko Sokace a Nis, e, naturalmente, i ristoranti vegetariani in tutto il paese, hanno un posto riservato per ajvar nei loro menu. Si dice che l'ajvar fatto in casa è il migliore, ma anche nei ristoranti, dovete provare questa insalata invernale serba.

P.S. C'è un buon motivo per cui lo chiamano caviale serbo!

Tinkers Alley / Kazandzijsko sokace
Tinkers Alley / Kazandzijsko sokace
Kopitareva, Niš, Serbia
Visit any Kafana on Skadarlija district
Visit any Kafana on Skadarlija district
Skadarlija, Belgrade, Serbia
Ethno house "Dinar"
Ethno house "Dinar"

Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Milena Mihajlovic

Milena Mihajlovic

Io sono Milena e mi piace viaggiare, fare escursioni e tutto ciò che riguarda il caffè. Attraverso le mie storie, voglio ispirarvi a considerare la Serbia, il mio caro paese natale, per il vostro prossimo viaggio.

Altre storie di viaggio